Luci, alberi e mercatini: Termoli ‘accende’ le feste natalizie

E luce fu. A poche ore dall’Immacolata Concezione, Termoli si è accesa di luce e di festa.

Un sabato sera climaticamente gradevole ha fatto sì in tanti si godessero il centro cittadino nella giornata che ha dato il la alle feste natalizie. Sono stati aperti stasera, infatti, i mercatini del Christmas Village in piazza Vittorio Veneto. Diversi stand in cui è possibile acquistare – molto spesso ci si limita a sbirciare ma tant’è – manufatti artigianali di vario tipo e prodotti enogastronomici per tutti i palati.

Luci e mercatini a Termoli il 7 dicembre

Ma l’attrazione maggiore per i più piccoli è al centro della piazza, quella pista di pattinaggio che ormai non può mancare in ogni Natale che si rispetti. Ad allietare l’esordio del villaggio natalizio, dei suonatori vestiti da Babbo Natale con la loro versione della tradizionale Jingle Bells.

Luci e mercatini a Termoli il 7 dicembre

Fili di luci blu accompagnano la discesa su Corso Nazionale, che in tanti stasera hanno affollato non solo per camminare ma anche per anticiparsi qualche regalo di Natale.

Clima di festa anche al porto turistico “Marina di Svevia” dove ci ha pensato soprattutto il Centro socio-lavorativo (satellite del Centro di Salute Mentale)  a rendere magica e conviviale la zona antistante il porticciolo.

Luci e mercatini a Termoli il 7 dicembre

Stasera l’accensione dell’enorme albero costruito dagli utenti del centro assieme alla decoratrice Christelle Cornu, che nei mesi scorsi ha tenuto con loro laboratori artistici proprio per la preparazione impeccabile dell’evento. Una tradizione ormai, così come quella delle foto di rito dei bambini con Babbo Natale ai piedi dell’albero.

Novità di quest’anno dei mercatini solidali con i prodotti realizzati sempre dagli utenti del centro assieme agli ospiti dello Sprar di Montecilfone. Poco distante anche un mercatino dei giovani scout termolesi.

Che le feste abbiano inizio.