Lotteria solidale per la ristrutturazione del Santuario della Madonna a lungo

L'iniziativa punta a raccogliere fondi per i lavori e promuove la conoscenza e la visita di un luogo di pace e spiritualità a pochi passi da Termoli

Raccogliere fondi per ristrutturare il Santuario di Santa Maria della Vittoria in Valentino (conosciuto come Madonna a Lungo) situato lungo la strada provinciale tra Termoli e San Giacomo degli Schiavoni.

È questo l’obiettivo della lotteria solidale che punta al coinvolgimento di tutta la comunità per condividere un progetto significativo.

Per gestire l’iniziativa, autorizzata dai Monopoli e condivisa dalla Diocesi di Termoli-Larino e dal Comune, si è costituito un apposito Comitato coordinato dal rettore del Santuario, padre Luigi Russo.

I biglietti, al costo simbolico di un euro, sono già in distribuzione ed è possibile vincere oltre settanta premi. In particolare, il primo premio consiste in uno scooter 125, il secondo in una bicicletta elettrica e il terzo un’asciugatrice da otto chilogrammi. L’estrazione è prevista il 25 aprile 2020.

“La lotteria che fa bene a tutti” è slogan dell’iniziativa che invita i fedeli non solo a condividere il progetto di ristrutturazione dell’edificio che risale al sedicesimo secolo (1545) ma anche a “riappropriarsi” del Santuario e a far avvicinare tante persone a questo luogo speciale e accogliente. Un luogo di pace, spiritualità e incontro, curato da padre Luigi, che accoglie tutti coloro che vogliono accostarsi al sacramento della confessione, partecipare alle funzioni e portare un “saluto” e una preghiera alla Madonna. Una meta di fedeli e di pellegrinaggio non solo in occasione del tradizionale martedì dopo Pasqua (quando si rinnova, durante la messa del pomeriggio, la benedizione dei bambini insieme alle famiglie) ma anche in altri momenti dell’anno. L’invito, dunque, è quello di visitare il Santuario e, se si vuole, partecipare all’iniziativa solidale.