Quantcast

La Ecosquare parte col botto: via vai continuo di gente, in pochi giorni ‘a ruba’ 700 ecotessere video

Sono centinaia i cittadini che in questi giorni hanno richiesto le tessere con cui gettare olio esausto e plastica in cambio di sconti, acqua e detersivo alla spina. La Ecocontrol si sta rifornendo di ulteriori ecotessere che saranno disponibili da venerdì 6 dicembre

C’era tanta attesa, lo si era capito già dall’inaugurazione di sabato scorso. Erano davvero tanti i cittadini presenti al taglio del nastro, ma sono statti tantissimi quelli che subito dopo hanno cominciato ad affollare la Ecosquare, la nuova ecoisola multiservizi realizzata dalla ditta termolese Ecocontrol Gsm nel parchetto fra via Madonna delle Grazie e via Panama. Così tanti che già stamane le ecocard erano finite. Ben 700 tessere ‘polverizzate’, manco fossero biglietti di un concerto. Ma ne arriveranno presto delle altre

“Oggi non potremo consegnare le Ecocard. In questi giorni siete stati tantissimi e purtroppo sono andate esaurite. Contiamo di averne a disposizione altre entro venerdì. Sono invece ancora disponibili i contenitori per il conferimento dell’olio esausto (di cucina). Passate a trovarci” si legge in un post Facebook della Ecocontrol.

Il via vai da sabato mattina è stato continuo. Gente che ha chiesto informazioni, ha voluto i contenitori per gettare l’olio da cucina senza dover inquinare, per gettare le bottiglie e i flaconi di plastica, per prendere dell’acqua alla spina o del detersivo.

inaugurato-l-ecosquare-a-termoli-163631

C’è poi chi ha portato il cane all’interno dell’area dog, dove potergli togliere comodamente il guinzaglio. Molti genitori hanno portato i loro figli a provare i giochini, dalle altalene agli scivoli. Perché la Ecosquare ha il merito di essere uno spazio vivibile e anche grazie all’aiuto del comitato di quartiere Monte Carmelo che dà una mano, da tenere bello e pulito. Rispettando l’ambiente e imparando a riciclare, per mostrare finalmente il lato migliore di Termoli.