Inaugurato l’albero delle emozioni più belle: è tutto fatto di libri foto

Nella giornata di ieri l’Istituzione Centro Servizi Culturali e Turistici del Comune di Campomarino ha inaugurato l’albero della Biblioteca. Tanti i bimbi e i genitori presenti alla manifestazione. Ogni bimbo ha preso posto sul trenino ed ha portato con sè un cuscino. Ha posato un libro sul ramo dell’albero e insieme alle simpatiche renne è salito a Palazzo Norante.

Albero di libri campomarino

Ad attendere bimbi e genitori un percorso illuminato ed una suggestiva volta animata. Tanta la curiosità di grandi e piccini quando all’interno della stanza è iniziata la lettura di due fiabe: Rudolph, la renna dal naso rosso e il Dono di Natale della scrittrice Grazia Deledda. Durante l’ascolto delle fiabe, le renne, coadiuvate dai City Angels, hanno proposto ai ragazzi un laboratorio sensoriale. Sotto una volta stellata si sono alternati profumi di miele, lime, menta, lampone e cocco.

Albero di libri campomarino

“Abbiamo donato alla nostra comunità un albero importante. Non è immenso e non è altissimo ma è ricco di valore. Un albero interamente fatto da materiale riciclato, segno che il tempo non può cancellare le emozioni che solo i libri sanno trasmettere. Un albero solido segno che radici forti devono appartenere ad ogni bimbo della nostra comunità. Tanti libri, affinché, attraverso la cultura, ogni bimbo possa essere in grado di spiegare le ali e spiccare il volo.”
Questo è il messaggio che gli organizzatori hanno voluto trasmettere. Un messaggio importante che segna l’inizio di un nuovo percorso che poterà ad un appuntamento di lettura e laboratori mensile per grandi e piccini.