Il “Gemelli” del Molise: ospedale a misura di donna, assegnati i bollini rosa

Si tratta di un riconoscimento importante per il centro d’eccellenza di Monte Vairano che viene annoverato tra le strutture capaci di far fronte alle patologie femminili con strategie mirate sin dalla prima edizione del progetto nel 2007

Gemelli Molise ha ricevuto da fondazione Onda – osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere – il prestigioso riconoscimento dei bollini rosa.

Si tratta di una testimonianza per il centro d’eccellenza molisano, che viene annoverato tra gli “ospedali a misura” di donna sin dalla prima edizione del progetto: il 2007. In occasione delle celebrazioni del  decennale, venne anche conferita una “menzione speciale”.

La fondazione “Onda” da sempre impegnata sul fronte della promozione della medicina di genere, attribuisce riconoscimenti agli ospedali attenti alla salute femminile e che si distinguono per l’offerta di servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali malattie delle donne.

Fra i criteri di stima con cui sono stati valutati le strutture ospedaliere candidate c’è la presenza di specialità cliniche che trattano problematiche di salute specificatamente femminili e patologie trasversali ai due generi.

Malattie che necessitano di percorsi differenziati, di percorsi diagnostico-terapeutici e di servizi clinico-assistenziali in grado di assicurare un  approccio efficace ed efficiente in relazione alle esigenze e alle caratteristiche psico-fisiche della paziente ma anche ulteriori servizi che puntano a garantire un’adeguata accoglienza e degenza della donna tra cui il supporto di volontari, , la mediazione culturale e l’assistenza sociale.