Le rubriche di Primonumero.it - In Box

Il filosofo e il ciabattino

Più informazioni su

    di tommasoroccocappella

    Un filosofo con le calzature logore si recò dal ciabattino del Borgo di Termoli e gli disse: “Per favore, riparami le scarpe”. Rispose il ciabattino:”Ora ne sto riparando un altro paio, e ne ho ancora altre da aggiustare prima di poter lavorare alle tue. Ma lasciamele qui; per oggi calza quest’altro paio e vieni domani a riprendere le tue”. Allora il filosofo, indignato, disse: “Non indosso scarpe non mie”.E i ciabattino a lui: “Bene, bene, tu saresti filosofo e non infili i piedi nelle scarpe altrui? In questa stessa via c’è un ciabattino più bravo di me a capire i filosofi. Va’ a farti riparare le scarpe da lui”.

    Più informazioni su