Il Conservatorio Perosi riesce nell’impresa: 1 mln di euro per ristrutturazione e messa in sicurezza

La conferma arriva dal presidente del conservatorio Eliodoro Giordano. Il progetto presentato al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca è stato approvato e finanziato: ok a 962mila e 500 euro per intervenire sullo storico edificio, che ospita un'istituzione punto di riferimento per chi fa musica in Molise e quasi tutto il Sud Italia.

Quasi un milione di euro per la ristrutturazione e la messa in sicurezza del Conservatorio ‘Lorenzo Perosi’ di Campobasso, uno dei punti di riferimento per il panorama culturale, per chi fa musica in Molise e in mezzo Sud Italia. Il Ministero dell’Istruzione ha dato l’ok per finanziare il progetto di ristrutturazione e messa in sicurezza dello storico immobile. 

“Abbiamo avuto ieri (16 dicembre, ndr) la notizia – commenta soddisfatto il presidente Eliodoro Giordano. – Siamo risultati i primi in graduatoria per la ristrutturazione e messa in sicurezza del Conservatorio. Ristruttureremo la struttura e creeremo sale insonorizzate per gli studenti”.

Il Perosi ha presentato il progetto a febbraio di quest’anno per accedere ai finanziamenti – 16 milioni di euro in totale – del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, rivolti ad accademie e conservatori. Si è ancora in attesa, invece, per quanto riguarda l’altra richiesta di finanziamento relativa all’Auditorium di “Città nella Città”, dato in gestione al Conservatorio dall’amministrazione comunale Battista.

“Il progetto e il finanziamento sono stati approvati – continua il presidente Eliodoro Giordano. – Ora seguirà la parte burocratica che prevede il bando per affidare i lavori. Ringrazio tutta la struttura del Conservatorio e il professor Lelio Di Tullio che ha collaborato con me, nonché tutti i tecnici della Provincia che hanno contribuito al progetto. Dopo il risultato dell’aumento del contributo al Conservatorio da parte della Regione Molise, il riconoscimento del Ministero è un ottimo risultato per la struttura che mi onoro di rappresentare e per l’intero Molise”.

Conservatorio Campobasso Lelio Di Tullio Eliodoro Giordano

Grazie ai finanziamenti il Conservatorio di Campobasso sarà un gioiello al centro del capoluogo di Regione. La struttura è un punto di formazione per circa 600 studenti, vi insegnano 100 docenti. Non solo campobassani e molisani, ma anche di fuori regione e fuori nazione. Molti gli studenti provenienti dalla Cina, a dimostrazione che ognuno può contribuire all’opera di internazionalizzazione e valorizzazione del Molise. In questo caso attraverso l’arte della musica.