Eccellenza, una campana campione d’inverno. In Promozione guida il Castel di Sangro

Più informazioni su

Cambia la testa della classifica del campionato regionale di Eccellenza di calcio. La sconfitta del Tre Pini Matese in casa del Pietramontecorvino e la contemporanea vittoria del Comprensorio Vairano contro il Sesto Campano rovesciano momentaneamente le sorti del massimo campionato regionale di calcio.

Nel 15esimo e ultimo turno del girone d’andata infatti risultati a sorpresa e punteggi simili a quelli di altri sport hanno caratterizzato la giornata. Da segnalare l’ennesima sconfitta del Termoli 1920 sempre più in zona playout. Questi tutti i risultati: Campobasso 1919-Aurora alto Casertano 1-7, Venafro-Baranello 2-1, ACLI Campobasso&Campodipietra-Alliphae 12-1, Termoli 1920-30, Comprensorio Vairano-Sesto Campano 3-1, Isernia-Bojano 1-1, Pietramontecorvino-Tre Pini Matese 2-1, Real Guglionesi-Polisportiva Gambatesa 2-1.

In classifica, come detto, Comprensorio Vairano campione d’inverno a quota 39 punti, quindi Venafro a 36 e Tre Pini Matese a 35.5 Dietro, soltanto 14 punti per il Termoli che è quintultimo, mentre resta fanalino di coda l’Alliphae, squadra materasso capace di subire qualcosa come 88 gol nel solo girone di andata, chiuso chiaramente a zero punti.

termoli venafro

Nel campionato di Promozione, resiste in testa il Castel di Sangro con 32 punti davanti all’Aurora Ururi, staccata di due sole lunghezze.

Questi risultati dell’ultimo turno del girone d’andata: Carovilli-Aurora Ururi 1-3, Castel di Sangro-Donkeys Agnone 3-1, Maronea-Ripalimosani 1-0, Torremaggiore-Termoli 2016 3-2, Campomarino-Cliternina 1-2, Polisportiva Kalena-Atletico San Pietro in Valle 3-2, Spinete-Ala Fidelis 1-1, Trivento-Biccari 0-0, Volturnia-Polisportiva Fortore 2-1.

Da segnalare anche qui la sconfitta dei colori giallorossi del Termoli 2016 che si ritrovano ancora nelle zone basse della classifica al quartultimo posto, con appena 16 punti conquistati.

Più informazioni su