Quantcast

Controlli serrati dopo il furto di Cercemaggiore. Carabinieri ‘beccano’ una donna con cocaina

Si sono intensificati i controlli dei Carabinieri di Bojano nell’area matesina per rintracciare gli autori del furto in abitazione di Cercemaggiore e per prevenire casi analoghi.

In particolare la scorsa settimana i Carabinieri del Comando della Compagnia Matesina hanno attuano un servizio di controllo ad ampio raggio e si sono concentrati in via prioritaria nell’abitato di Bojano, Cercemaggiore e Sepino.

Dieci le pattuglie impiegate sul territorio che hanno effettuato diverse perquisizioni a persone e veicoli. E proprio nel corso di una di queste i militari hanno trovato una giovane donna con indosso una dose di cocaina che le è costata una segnalazione alla Prefettura.

Il bilancio dell’attività preventiva lungo le principali arterie stradali è stato di 53 veicoli controllati e 58 persone identificate, e di queste tre sono state sanzionate per infrazioni al Codice della Strada. Numerosi anche gli alcol-test effettuati dagli uomini del tenente Edgar Pica.

L’attività investigativa per individuare gli autori del furto di Cercemaggiore di qualche giorno fa proseguono dunque: si cercano altresì possibili collegamenti con altri colpi messi a segno in territori limitrofi.