Collaudo terminato: torna a funzionare il semaforo dell’incrocio vicino al Roxy foto

Più informazioni su

Il semaforo all’incrocio tra via Principe di Piemonte, via Trivisonno, piazza Falcone e Borsellino e via Duca d’Aosta, nei pressi del Roxy per capirsi, è di nuovo funzionante. Una bella notizia per residenti e per i tanti che nella zona lavorano o transitano soprattutto nelle ore di punta per tornare a casa dal lavoro o da scuola. Gli impianti erano fuori uso dalla fine di agosto scorso, dunque da oltre tre mesi, mentre i nuovi semafori erano stati piazzati il 6 novembre. Ma serviva un collaudo: i tempi si sono leggermente allungati ma alla fine l’importante è il risultato.

 

La sorpresa sicuramente positiva per qualcuno, meno per altri (il traffico inevitabilmente è aumentato, ndr) è arrivata poco prima dell’ora di pranzo, ovvero quando la zona è super trafficata. E così, i pedoni hanno potuto iniziare di nuovo a prenotare la chiamata per attraversare la strada senza pericoli e gli automobilisti si sono accodati con pazienza ma di certo con maggiore ordine rispetto agli ultimi mesi in cui regnava una sorta di caos calmo. Gli operai sono stati al lavoro per tutta la mattinata e lo sono ancora per sistemare anche la segnaletica orizzontale.

 

Si tratta di un impianto dotato di luci a led, di un sistema sonoro per i non vedenti e dell’attraversamento a chiamata. Ultimamente i vecchi impianti erano stati coperti con dei sacchi neri e del nastro adesivo per evitare qualsiasi pericolo dovuto al riflesso del sole: ora il giallo dei nuovi domina l’incrocio e tutto è tornato alla normalità.     FdS

Più informazioni su