Cocaina nascosta nel giubbotto, denunciato un 23enne foggiano

Stavolta a finire nei guai per la droga è stato un giovane foggiano. Sono stati i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Campobasso a fermarlo nell’ambito dei controlli mirati alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Il 23enne, residente a Foggia, è stato trovato a Campomarino con addosso quattro involucri contenenti cocaina. L’uomo nascondeva la droga in una tasca interna del suo giubbotto ma i militari lo hanno perquisito e per lui non c’è stato scampo.

Gli involucri, perfettamente termosaldati, complessivamente contenevano 26 grammi della ‘polvere bianca’. Sostanza che è stata subito dopo sequestrata e che sarà sottoposta alle relative analisi tossicologiche. Per il giocane invece è scattata la denuncia a piede libero – per il reato di detenzione di droga ai fini di spaccio – alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Larino.