Acceso l’albero realizzato con 115 ombrelli. Festa tra balli e rapaci foto

115 è il numero di ombrelli utilizzati per realizzare l’albero di Natale ideato dall’associazione no profit @altraGuglionesi, presieduta da Nino D’Alessandro, che nel pomeriggio di oggi, 8 dicembre, è stato presentato ufficialmente alla popolazione.

Natale guglionesi 2019

30 giorni di lavoro per assemblare gli ombrelli, che hanno preso il posto delle bottiglie utilizzate nelle ultime due edizioni del Natale guglionesano per il caratteristico albero di Natale alternativo in piazza. Nello specifico Largo Garibaldi, ingresso della villa comunale, dove a partire dalle 16 e 30 di oggi si è svolta una vivace cerimonia per l’accensione del simbolo natalizio per eccellenza, alla presenza del sindaco, di alcuni amministratori comunali, di famiglie e soprattutto bambini che hanno ricevuto caramelle e dolcetti da Babbo Natale.

Hanno partecipato anche i bambini dello Sprar di Montecilfone, per un evento all’insegna della solidarietà ma anche dello spettacolo, con Antonello Sciarretta e Gianni Cassetta nel ruolo di falconieri, i quali prima che i giovani e giovanissimi sportivi della palestra Fitness Center si esibissero in alcuni balli coreografici hanno fatto volteggiare una splendida poiana e presentato alla popolazione, per gli immancabili selfie, il gufo reale Lagertha.

Natale guglionesi 2019

Uno splendido esemplare di rapace di soli 7 mesi, che ha ammaliato gli spettatori con i suoi occhi enormi e gialli e lo sguardo arcigno ma in fondo in fondo benevolo.