Under 19, il Circolo La Nebbia Cus Molise cade nel finale contro il Chieti

Esce sconfitta di misura dalla sfida con il Chieti la formazione under 19 allenata da Di Stefano. I teatini si affermano col risultato di 4-3.

Esce sconfitta di misura dalla sfida con il Chieti la formazione under 19  del Circolo La Nebbia Cus Molise che non riesce nel turno infrasettimanale a dare seguito all’affermazione di Popoli nonostante una buona partita. Partono subito forte i padroni di casa che passano in vantaggio grazie a Di Lallo, bravo a trovare tempo e spazio per superare Monte. La risposta neroverde è affidata ad una conclusione di Marcuccitti che Silvaroli disinnesca. E’ poi Francesco Petacca ad andare alla conclusione per il Chieti ma non trova lo specchio. La squadra ospite spinge e trova il pareggio con Cesario, bravo a deviare in fondo al sacco a due passi da Silvaroli. Match belle ed equilibrato con Triglia che prova la deviazione di tacco sulla punizione di capitan Pietrangelo e Monte para. Il quintetto di Antonio Di Stefano torna in vantaggio grazie ad una bella azione del promettente classe 2000 Triglia che offre su un piatto d’argento il 2-1 a Di Lallo. L’8 di casa ne approfitta e il Cln Cus Molise mette la freccia. Gol e spettacolo si susseguono al Palaunimol perché il Chieti non ci sta ad ammainare troppo presto bandiera bianca e prima del riposo trova il nuovo pareggio. Triglia intercetta palla con la mano in area di rigore e per Battista di Campobasso è penalty. Sul dischetto va Speranza che non sbaglia. Le due squadre vanno così negli spogliatoi con il risultato in perfetta parità.

La ripresa prosegue sulla falsariga dei primi 20’. Dopo una parata di Monte su Presutti i padroni di casa tornano in vantaggio è capitan Pietrangelo a rifinire per Triglia che spedisce la palla sotto al sette. Il pubblico presente sugli spalti si diverte e il Chieti non muore mai. E’ Speranza a prendere per mano i suoi. Il numero dieci neroverde pareggia con una gran conclusione all’incrocio. Poi, sfruttando il portiere di movimento, la formazione di Farinacci trova il sorpasso nei secondi finali con Pica. In mezzo diverse altre occasioni da parte della formazione di casa che non riesce però a concretizzare. Il Circolo La Nebbia Cus Molise mastica amaro ed è pronto a ripartire domenica  dalla trasferta di Vasto.

CLN CUS MOLISE        3

CITTA’ DI CHIETI        4

(2-2 primo tempo)

Cln Cus Chieti: Silvaroli, Trotta, Pietrangelo, Triglia, Pietrarca, Di Lallo, Presutti, Fierro, La Gioia, Esposito Patullo. All. Di Stefano

Città di Chieti: Monte, Blasioli, Paciocco, L. Petaccia, F. Petaccia, Stefanchi, Pica, Marcuccitti, Cesario, Speranza, Marinelli, Sprecacenere. All. Farinacci.

Arbitro: Andrea Battista di Campobasso. Cronometrista: Gianmarco Battista di Campobasso.

Marcatori: Di Lallo (2), Cesario, Speranza (rig) pt; Triglia, Speranza, Pica st.

Note: ammoniti F. Petaccia e Triglia. Espulso per proteste il dirigente accompagnatore del Chieti Gianluca Monte.