Un albero per ogni scuola: il parco di Termoli riprende vita e gli studenti piantano il futuro fotogallery

Per la Giornata dell'Albero, il Comune di Termoli ha coinvolto tutte le scuole della città in un'iniziativa simbolica e dall'alta valenza ambientale. Studenti grandi e piccini hanno messo a dimora nuove essenze arboree che andranno a rinfoltire il verde pubblico

Una festa collettiva per celebrare i nostri ‘fratelli’ alberi. Così, in una canzoncina creata per l’occasione, i bambini della scuola di via Maratona e di Via Po hanno chiamato gli arbusti che, di lì a poco, avrebbero piantato.

la-giornata-dell-albero-al-parco-di-termoli-162897

Ricorre oggi, 21 novembre, la Festa dell’Albero e il Comune di Termoli ha deciso di aderire e di coinvolgere tutti gli istituti scolastici della citta. “Perché l’educazione all’ambiente – come ha ribadito l’assessore al ramo Rita Colaci – parte dalle nuove generazioni”. E questa iniziativa si inserisce lungo un continuum di progetti volti a sensibilizzare i cittadini del domani al rispetto della natura.

Una Festa istituita per legge nel 2013 (legge n. 10 ‘Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani’) con l’intenzione di promuovere la conoscenza dell’ecosistema e della biodiversità, stimolandone il rispetto con comportamenti quotidiani sostenibili. Oltre a questo c’è l’obbligo – per i comuni sopra i 15mila abitanti – di piantare un albero per ogni nuovo nato dell’anno precedente. Sono tanti i Comuni molisani che in questi giorni stanno provvedendo alla piantumazione e anche Termoli prossimamente lo farà, precisa l’assessore Colaci.

Oggi le scuole termolesi hanno risposto in massa: troppo forte – in questo momento storico di chiamata ‘alle armi’ per l’ambiente – la valenza di iniziative come queste. Brigida, Schweitzer, Principe di Piemonte, via Po, Difesa Grande, fino ad arrivare agli Istituti secondari di secondo grado tra cui il Majorana, l’Artistico, il Boccardi-Tiberio. Studenti piccoli e grandi che, accompagnati dai loro insegnanti e in qualche caso dai dirigenti scolastici, non hanno voluto mancare all’appuntamento.

la-giornata-dell-albero-al-parco-di-termoli-162898

Presente, oltre alle scolaresche, una nutrita delegazione della Giunta comunale: con l’assessore all’Ambiente c’erano anche i ‘colleghi’ dell’Istruzione Silvana Ciciola, delle Attività Produttive Giuseppe Mottola e del Turismo e della Cultura Michele Barile. Presenti anche le associazioni Anpana, Pro-Loco, Sae 112 e i Carabinieri della Forestale.

Nella mattinata odierna – spiega Marco Maio del Consorzio che cura il verde pubblico per il Comune di Termoli  – sono stati messi a dimora, simbolicamente, 15 alberi. Uno per ogni scuola che ‘adotterà’ l’arbusto che ha contribuito a piantare. Ma in cantiere c’è la piantumazione di circa 100 nuovi alberi. “C’è l’intenzione, col Comune, di creare in ogni quartiere della città un parco urbano”.

Per creare i presupposti per un nuovo approccio al rispetto dell’ambiente si è deciso però di partire dal polmone verde della città, il parco comunale ‘G. La Penna’, un luogo simbolo della bellezza della natura ma anche della sua scarsa valorizzazione. Proprio da qui deve partire la rinascita. I cittadini in primis, a gran voce, lo chiedono. L’assessore all’Ambiente ci tiene a precisare che è già iniziata la ripiantumazione di alberi dopo che molti (in cattivo stato) sono stati, giocoforza, abbattuti, e ricorda come siano in essere progetti per riqualificare l’intera area.

La lezione, oggi, gli studenti non l’hanno solo ricevuta ma l’hanno anche data: zappa alla mano, hanno con entusiasmo piantato nuove essenze arboree (corbezzoli, ginestre, canfore e tante altre specie mediterranee) che andranno a rinfoltire il verde di cui beneficerà tutta la comunità. Ma hanno fatto molto di più: hanno piantato il loro e il nostro futuro.