La fotonotizia di Primonumero.it

Tutti pazzi per i “Nutella Biscuits”: nei supermercati non riescono ad esaudire le richieste

Cartelli attaccati agli scaffali in alcuni market della città, informano i clienti che purtroppo a causa della corsa al prodotto gli esercizi commerciali non possono garantire la continua presenza della nuova golosità di casa Ferrero

“Ci scusiamo con la gentile clientela ma a causa di un eccesso di richieste del nuovo Nutella Biscuits non siamo in grado di garantirne la costante presenza negli scaffali”.

E’ uno dei tanti cartelli che in questi giorni i clienti hanno trovato in alcuni supermercati di Campobasso, dove a quanto pare c’è un gran numero di golosi… e di curiosi.

Sì, perché il nuovo prodotto della Ferrero (che ha voluto produrlo in Basilicata dando linfa vitale a questo Mezzogiorno martoriato) è stato lanciato i primi giorni di novembre ed è andato subito a ruba.

Tanto che i rifornitori non riescono a far fronte alle richieste che pare arrivino da ogni parte d’Italia. E dunque anche da Campobasso, dove l’assalto agli scaffali c’è stato per davvero, con intere famiglie alle prese con l’acquisto dei Nutella Biscuit.

La corsa al prodotto la confermano ovviamente i cartelli attaccati nelle corsie ma anche gli operatori dei centri commerciali, d’altronde “sono i primi biscotti ripieni della crema alle nocciole tra le più note del mondo” dicono gli addetti ai lavori mentre sono al lavoro per riempire i ripiani con i nuovi cartoni arrivati da poco.

La particolarità non è soltanto nel prodotto ma soprattutto nel fatto che questi golosissimi biscotti sono fatti nello stabilimento di Balvano, in provincia di Potenza, dove Ferrero ha investito oltre 120 milioni di euro per una linea produttiva ad hoc.

Lanciati ad aprile in Francia, i nuovi biscotti mirano a finire nei punti vendita di tutta Europa e il successo sembra sia destinato ad essere assicurato.

“Il nuovo nato in casa Nutella – sottolineano dalla Ferrero, tanto per alimentarne il desiderio – coniuga la croccantezza e friabilità tipiche dei frollini al gusto e alla consistenza della Nutella, che rappresenta il 40 per cento del prodotto. L’impasto è fatto con ingredienti selezionati, quali la farina di frumento e lo zucchero di canna”. Non resta che provarli, scaffali forniti permettendo.