Terremoto, nuovo sisma nella notte. Scossa di magnitudo 2.6 scuote l’entroterra molisano

Paura nell’entroterra molisano dove una nuova scossa di terremoto di magnitudo 2.6 è stata registrata dai sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia alle 3.38 della notte appena trascorsa di sabato 16 novembre.

L’epicentro è stato segnalato a 3 chilometri ad ovest di Colletorto ad una profondità di 20 chilometri. In molti sono stati svegliati dalla scossa che, seppur lieve, è stata avvertita nitidamente dalla popolazione. Al momento non si registrano danni a persone o cose, ma le segnalazioni sui social si sono fatte sempre più intense e frequenti.

È la seconda scossa di questa intensità avvenuta nell’arco di poco più di due mesi: l’ultima fu registrata dai sismografi lo scorso 6 settembre alle 8.16 tra Guglionesi e Montecilfone, con epicentro proprio in quest’ultimo. Il 7 novembre, invece, è stato l’Alto Molise a tremare a causa della forte scossa di terremoto che ha colpito la città di Balsorano nella provincia de L’Aquila registrando una magnitudo di 4.4.

Terremoto