Svolta l’autopsia sul corpo di Michele Traglia. Mercoledì a Guglionesi i funerali

Si è svolta oggi pomeriggio l’autopsia sul corpo di Michele Traglia, il 41enne rimasto vittima lo scorso 30 ottobre del trattore che stava guidando a Guglionesi, in contrada Sabbioni.

Domani 6 novembre si terranno i funerali dell’uomo, che sono in programma alle 15,30 nella Chiesa Madre del paese, partendo dalla Chiesa del Rosario.

L’esame autoptico, che si è svolto oggi all’obitorio del San Timoteo, è stato disposto dal Pm Ilaria Toncini – che coordina la relativa inchiesta – e l’incarico è stato affidato ad una equipe di medicina legale dell’Istituto di Foggia. L’esame autoptico è stato disposto per accertare l’assenza di altre concause, come per esempio un malore, nonostante la dinamica dell’incidente fosse chiara. L’agricoltore poco più che 40enne era alla guida di un cingolato – che i Carabinieri hanno accertato non fosse suo – è stato schiacciato dal mezzo agricolo in contrada Sabbioni.

La giovane vittima, come ormai tristemente noto, ha lasciato una moglie e due bambini.

Al termine dell’autopsia il magistrato ha rilasciato il nulla osta per la sepoltura. La camera ardente sarà allestita nello stesso obitorio e l’ultimo addio ci sarà domani.