Settimana del povero, studenti dell’Alberghiero servono la colazione in Caritas

Al via oggi, 11 novembre, la settimana del povero. La Caritas della Diocesi di Termoli-Larino, in collaborazione con l’istituto Ipseoa ‘Federico di Svevia’ di Termoli, ha previsto che ogni mattina sia servita la colazione a chi non può permettersi neanche quella nell’Istituto Gesù e Maria in piazza Bisceglie.

Gli studenti dell’Alberghiero hanno iniziato oggi e per tutta la settimana saranno impegnati in questa lodevole attività nella Cittadella della Carità.

La settimana del povero prevede anche – ogni giorno – laboratori, incontri e testimonianza oltre a cene ‘aperte’ che si terranno in varie Chiese della città. Di seguito il programma.

settimana del povero caritas

“Condividiamo questa settimana di iniziative – ha affermato suor Lidia Gatti, direttrice della Caritas diocesana – da un lato, per far crescere l’attenzione verso ogni persona in difficoltà e che attraversa momenti di estrema fragilità sostenendo gesti di ascolto, accoglienza e vicinanza nei confronti di ogni possibile disagio, non solo economico. Dall’altro, per diffondere un’opera di educazione al servizio e alla cultura della solidarietà e del volontariato, coinvolgendo le nuove generazioni e andando così a promuovere sentimenti e principi di giustizia e collaborazione in quanto spesso le situazioni di disagio e varie forme di ingiustizia dipendono proprio dalla mancanza del riconoscimento di diritti.
Perché la Carità che viviamo nell’oggi diventi la giustizia del domani mettendo a cuore principi di fraternità”.