Scomparso da casa, 78enne ritrovato dal cane dopo una notte trascorsa nei boschi

Più informazioni su

È stato ritrovato in buone condizioni di salute ma evidentemente provato dalla notte passata all’aperto l’uomo di 80 anni di Torella del Sannio che era scomparso dal pomeriggio di ieri, 13 novembre.
Il personale dei vigili del Fuoco e del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, all’opera coi cani molecolari, lo ha ritrovato stamane attorno alle 9,30 in una zona impervia non distante da dove si erano concentrate le ricerche scattate dopo la denuncia di scomparsa della famiglia ai carabinieri e proseguite per tutta la notte e oltre. Al mattino, grazie anche alla luce del giorno, il ritrovamento. Il merito va al cane di razza Howavart, Karijiang.

soccorso alpino

L’uomo si era inoltrato fra i boschi e non riusciva più a ritrovare la strada per tornare a casa, quando il provvidenziale intervento dei soccorritori ha messo fine alla sua disavventura.
L’uomo è stato adagiato su una barella e trasportato fuori dal bosco, non senza difficoltà per via dell’area difficile da percorrere con una barella.

soccorso alpino

Per fortuna le sue condizioni non sono apparse gravi, ma è stato comunque affidato al 118 e trasportato all’ospedale Cardarelli di Campobasso.

Più informazioni su