Rubarono pc nella scuola di Pozzilli, identificati e denunciati due pregiudicati napoletani

Si erano introdotti nella scuola di Pozzilli dove avevano rubato diversi pc dall’aula informatica. Il fatto era avvenuto nel maggio scorso e ora i responsabili sono stati individuati e denunciati. Le indagini, articolate e complesse, sono state condotte dalla Compagnia Carabinieri di Venafro.

I malfattori si erano introdotti, forzando la porta d’ingresso, nell’Istituto scolastico ‘Leopoldo Pilla’ del paese in provincia di Isernia. La dirigente scolastica aveva subito sporto denuncia contro ignoti per quel furto. L’indagine, che si è avvalsa di sopralluoghi, accertamenti tecnici, osservazione e pedinamenti, oltre che dello studio dei profili social, ha permesso ai Carabinieri di dare una identità ai ladri.

Si tratta di due giovani residenti nell’hinterland napoletano, pregiudicati, che ora sono stati denunciati e che dovranno rispondere di furto aggravato in concorso.