Ritorno ad Agnone da vera star, ovazione e caccia al selfie per Gloria Marinelli

Tappa nel paese natale per la giocatrice dell'Inter, attesa domani da Italia-Malta a Castel di Sangro per le qualificazioni europee

Un ritorno a casa da grande star per Gloria Marinelli. La calciatrice della Nazionale italiana ha fatto tappa ad Agnone questa mattina 11 novembre, a poche ore dal match di qualificazioni europee che domani vedrà impegnate le azzurre di Milena Bartolini contro Malta a Castel di Sangro, comune della provincia de L’Aquila che si trova a pochi chilometri dal Molise.

Per questo all’attaccante dell’Inter Women è stato concesso di recarsi ad Agnone, dove ha incontrato i ragazzi delle scuole e alcuni rappresentanti istituzionali e dell’Olympia Agnonese, la principale squadra di calcio del paese.

La Marinelli è stata accolta a scuola da una vera e propria ovazione. I ragazzi l’hanno acclamata con un lungo applauso e una raffica di video e foto postate sui social.

La stessa 21enne, dopo il debutto di poche settimane fa in azzurro, domani potrebbe andare a caccia del primo gol con la maglia dell’Italia.

Gloria Marinelli debutto Nazionale Malta

Intanto ha postato su Instagram foto e video dell’incontro. “Che mattinata speciale! – ha scritto Gloria Marinelli sul social network preferito dai giovani -. Grazie Agnone, grazie ai miei concittadini per avermi accolta così calorosamente. Mi avete fatto emozionare e commuovere. Come vi ho promesse cercherò di portare in alto il nome di questa città con passione e determinazione”.