Piano anti buche del Comune, lavori su strade e marciapiedi. Dossi contro la velocità

I rallentatori saranno realizzati in via IV Novembre e a Colle delle Api, nelle vicinanze della Molisana. punto diventato tragicamente noto dopo la morte del ventenne Gianmarco Di Vico che impattò contro un auto mentre era a bordo di uno scooter.  Ecco le vie interessate.

Più informazioni su

Entro la fine di novembre riprenderanno i lavori di bitumazione delle strade di Campobasso. La novità è stata annunciata dall’amministrazione di palazzo San Giorgio e probabilmente ha sorpreso una parte della cittadinanza: l’ultima operazione di restyling della viabilità del capoluogo risale alla scorsa primavera, in pieno clima di campagna elettorale. L’intervento rientrava nel Piano straordinario approvato dalla giunta Battista.

Gli operai ora si rimetteranno al lavoro per completare l’opera e sistemare quelle arterie della città ancora dissestate.

“Si tratta di lavori di manutenzione ordinaria e messa in sicurezza delle strade comunali, di ripristini localizzati e realizzazione dossi rallentatori con conglomerato bituminoso caldo”, ha spiegato l’assessore ai Lavori pubblici, Giuseppe Amorosa.

Ecco le zone interessate: via Pisa, via Firenze, via Torino, via Benevento (alle spalle del mercato coperto), rotatoria di via Quircio, rotatoria Piazzale Palatucci, via Manzoni, via Carducci, via Conte Verde, Piazza Andrea d’Isernia, via Novelli, via G. B. Vico (dopo il ponticello). Inoltre, verranno effettuati lavori per riparare alcune buche presenti in contrada Lama Bianca e contrada Colle Longo.

Il Comune corre ai ripari anche realizzando due dossi per impedire agli automobilisti di ‘sfrecciare’ come Speedy Gonzales. I rallentatori saranno realizzati a Colle delle Api, nelle vicinanze della Molisana, luogo diventato tragicamente noto dopo la morte del ventenne Gianmarco Di Vico che impattò contro un auto mentre era a bordo di uno scooter.

Un altro dosso sarà costruito in via IV Novembre.

“Per quanto riguarda gli interventi di manutenzione straordinaria sui marciapiedi, – ha aggiunto Amorosa – verranno effettuati a via S. Antonio dei Lazzari (Equitalia), nei pressi del passaggio a livello (zona San Giovanni dei Gelsi) e verranno realizzati anche dei marciapiedi nel tratto d’ingresso alla Piscina comunale”.

I lavori dovrebbero concludersi conclusi entro la fine del 2019. Pioggia e neve permettendo.

Più informazioni su