Oratino tra i sei borghi d’Italia da scoprire: rappresenterà il Molise ad Amsterdam

‘CibArti - Percorsi di saperi e sapori, tra luoghi da gustare e gusti da scoprire’: il nome dell'evento che si svolgerà il 18 novembre presso l'Istituto Italiano di Cultura di Amsterdam. 

Oratino rappresenterà il Molise in Olanda nell’ambito di una manifestazione internazionale dedicata ai borghi più caratteristici del nostro Paese. Probabilmente non è una sorpresa: il centro che si trova a pochi chilometri dal capoluogo è già uno dei borghi più belli d’Italia.

‘CibArti – Percorsi di saperi e sapori, tra luoghi da gustare e gusti da scoprire’: il nome dell’evento che si svolgerà il 18 novembre presso l’Istituto Italiano di Cultura di Amsterdam.

Tra i sei Comuni italiani selezionati per partecipare Oratino è il borgo scelto a rappresentare il Molise ed il Centro Italia (insieme all’Umbria), oltre a due borghi del Nord (Valle D’Aosta e Liguria) e due del Sud Italia (Basilicata e Calabria).

Durante questo evento, si promuoverà la tradizione e la cultura italiana attraverso la riscoperta o la conoscenza di luoghi invisibili o poco noti del territorio nostrano nel segno della promozione del turismo lento e la condivisione del ‘mangiare italiano’, sinonimo di salute e di genuinità. Ogni Borgo sarà presentato per le proprie peculiarità eno-gastronomiche, a preziosa cornice di quelle storiche, artistiche e paesaggistiche.

Questo un estratto del messaggio indirizzato al sindaco De Socio, che spiega i motivi della scelta di Oratino: per la bellezza e per la meravigliosa piccola dimensione del luogo, che racchiude la forza e l’unicità di tradizioni e storia, meritevoli di essere scoperte ed apprezzate dagli italiani residenti in Olanda e dagli olandesi desiderosi di visitare la nostra amata Italia e lo stupendo Borgo, di cui lei è primo cittadino”.

Accettando il prestigioso invito, il primo cittadino Roberto De Socio si recherà ad Amsterdam, come rappresentante e portavoce della comunità oratinese e offrirà anche quanto espressamente richiesto per la partecipazione: l’occorrente per la preparazione di un piatto tipico locale prescelto (‘cacio e ova con salsiccia’) per circa 100 persone, abbinato al vino autoctono ‘Tintilia’.

Per l’occasione, è stato realizzato anche un video su Oratino che verrà proiettato per promuovere e mostrare le meraviglie di questo paese annoverato tra i ‘Borghi più belli d’Italia’, nell’auspicio di destare presso gli olandesi la curiosità  di scoprire tutte le unicità del caratteristico borgo molisano e della nostra Regione.