Quantcast

Nuovo sciopero per l’ambiente: a Campobasso il corteo degli studenti

Più informazioni su

Gli studenti di tutta Italia scenderanno di nuovo in piazza a difesa del clima: domani, 29 novembre, è in programma il quarto ‘Friday for future’. E ovviamente nel capoluogo i ragazzi non potevano non rispondere all’appello.

“Anche a Campobasso gli studenti scenderanno in piazza per il clima, accettando la sfida di re-immaginare un sistema intero di sviluppo”, è l’appello alla mobilitazione degli organizzatori.

La manifestazione si svolgerà dalle ore 9.30 in piazza Municipio. 

Intanto gli studenti sollecitano l’amministrazione pentastellata e il presidente dell’assise civica di palazzo San Giorgio Antonio Guglielmi che aveva concesso loro di parlare in Consiglio comunale lo scorso 27 settembre.

“Contiamo in una convocazione dal consiglio comunale del 29 novembre (domani l’assise sarà in riunione, ndr) per presentare la dichiarazione di emergenza climatica ai consiglieri e agli assessori”, dicono i rappresentanti degli studenti.

Questi i motivi della manifestazione di domani: “Scenderemo in piazza per far dichiarare l’emergenza climatica al comune di Campobasso, per rivendicare sul trasporto regionale lo stop di tutti gli autobus inquinanti illeciti classificati euro zeo”.

Invece in questi giorni nelle scuole è stato promosso un piano di discussione “sui temi che il Molise vive e che si legano alla questione ambientale: trasporto pubblico; mafie; sanità”.

Più informazioni su