Nuoto, ottimo debutto stagionale per gli atleti della Hidro Sport

Più informazioni su

È ripresa la stagione agonistica per i nuotatori molisani con la prima tappa regionale della coppa Tokyo, disputata a Campodipietra, competizione riservata alle categorie Ragazzi, Juniores e Cadetti, valida come prova tempi per la qualificazione ai campionati nazionali – in programma a Riccione ad aprile 2020 – a coloro che avranno raggiunto gli standard minimi fissati dalla Federazione Italiana Nuoto.

La Hidro Sport ha partecipato in maniera proficua alla competizione, disputatasi domenica 10 novembre. Grandi soddisfazioni sono venute soprattutto da Federica Caruso, categoria Cadetti. La giovane atleta si è classificata al primo posto nella gara dei 100 rana con il tempo di 1’11”42, che le è valso anche la qualificazione per i campionati nazionali. Federica ha anche vinto le gare dei 50 Stile Libero col tempo di 27”24, dei 50 rana col tempo 33”80, dei 100 Misti col tempo di 1’05”12, primato personale.

Il traguardo dei campionati nazionali l’ha raggiunto anche Marco Gallesi, sia nei 50 stile libero che nei 50 delfino, arrivando secondo nelle due gare rispettivamente coi tempi di 23”87 e 25”64.

Grandi vittorie sono venute anche da Vincenza Mastrangelo, categoria Juniores, negli 800 stile Libero col tempo di 9’38”93; da Benedetta Sangregorio, categoria Juniores, nei 200 Dorso col tempo di 2’23”55; da Patrick Comodo, categoria Juniores, nei 400 Stile libero col tempo di 4’09”32, da Giuseppe Mariano, categoria Ragazzi, nei 200 rana in 2’39”67, da Chiara Oriente, categoria ragazzi, nei 200 delfino col tempo di 2’56”11 e da Antonio Iacovelli, categoria ragazzi, sempre nei 200 delfino col tempo di 2’14”20.

Sul gradino più basso del podio, si sono invece classificati: sempre Marco Gallesi, nei 100 stile libero col tempo di 53”04; Emanuele Perlino, categoria Juniores, 200 Stile Libero, tempo 1’57”49; Antonio Mascilongo, Categoria Ragazzi, nei 400 Stile libero, tempo 4’18”94 p.p. (primato personale); Elisa Petti, categoria Ragazzi, 800 Stile libero, tempo 10’20”63, Annalaura  Mariano, categoria Juniores, nei 100 rana tempo di 1’19”58 e nei 200 Misti tempo di 2’33”00; Maira Miranda, categoria Ragazzi, 200 Rana, tempo 3’01”20, Francesco Abbruzzese, categoria Ragazzi, nei 1500 Stile Libero, tempo 19’12”36; Benedetta Sangregorio, categoria Juniores, nei 50 Dorso, tempo 31”20 e nei 100 Dorso, tempo 1’07”02; Fiorella Colanzi, categoria Juniores, nei 100 delfino, tempo 1’06”95; Antonio Iacovelli, categoria Ragazzi, nei 100 Delfino, tempo 1’00”36, primato personale; Mario Colalillo, categoria ragazzi, nei 200 Delfino, tempo 2’30”88 e Nicola Del Papa Cadetti, categoria 100 Misti, tempo 1’07”04.

A completare la grande giornata per gli atleti della Hidro Sport, anche i seguenti 15 bronzi conquistati: Emanuele Perlino, categoria Juniores, nei 50 stile Libero, tempo 24”63, nei 100 stile libero tempo 53”31, nei 50 Delfino, tempo 27”31; Alisia D’Agnone, Categoria Ragazzi, nei 200 Stile Libero, tempo 2’14”11; Vincenza Mastrangelo, categoria Juniores, nei 400 Stile Libero, tempo 4’45”47, Giorgia Picciano, categoria Ragazzi, nei 200 Dorso, tempo 2’27”86; Alisia Ricciardella, nei 50 rana, tempo 42”19; Patrick Comodo, categoria Juniores, nei 200 stile Libero, tempo 1’59”78;  Giovanni Oriente, Categoria Ragazzi, 400 Stile Libero, tempo 4’28”74  e 400 Misti, tempo 5’04”79, entrambi primati personali; Marco Di lena, categoria ragazzi, nei 100 Dorso, tempo 1’04”58; Giuseppe Borrelli, categoria Juniores, gara 100 Delfino, tempo 1’03”40; Emanuele Iannone, categoria ragazzi, nei 200 Delfino, tempo 2’35”3; Giuseppe Mariano, categoria ragazzi, gara 100 Misti, tempo 1’10”61, primato personale; Elisa Petti, categoria Ragazzi, nei 400 Misti, tempo 5’43”46, primato personale.

Più informazioni su