#noidiciamonoallaviolenza: convegno dibattito a Campobasso

Un convegno dibattito per sensibilizzare sulla violenza sulle donne, fenomeno presente in tutte le società, anche in quelle più moderne ed emancipate. Per contrastarlo con efficacia, è indispensabile sensibilizzare le coscienze degli individui, ad ogni livello e così ha pensato di fare la Slp-Cisl con un evento che si terrà il prossimo 22 novembre a Campobasso, pochi giorni prima della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne (25 novembre).

“Come SLP-CISL siamo impegnati da anni in campagne di prevenzione e sensibilizzazione e, nell’ultimo rinnovo contrattuale, abbiamo raggiunto un altro importante traguardo inserendo il protocollo sulle molestie e la violenza nei luoghi di lavoro nel Gruppo Poste”.
Un segnale di spiccata sensibilità verso questo tema, in particolare attraverso un convegno che si terrà il giorno 22 novembre alle ore 17, presso la Sala Vitale della sede CISL in Via Ziccardi 10 a Campobasso.

In apertura dei lavori ci sarà la proiezione del corto “Ora non puoi più farlo” di Bruna D’Onofrio e Andrea Pinchera, per la regia regia di Manuel Zaccaria e promosso dall’associazione Me Too.
Seguiranno gli Interventi degli esperti: la psicologa Emanuela Galessa relazionerà su “Cosa lega una donna ad un uomo violento: riflessioni sulle dinamiche relazionali in un “rapporto malato”; lo psicoterapeuta Rosario Giovanni Marino tratterà ‘La genitorialità nella violenza domestica’; la cavaliere Maria Grazia La Selva, della associazione Liberaluna Onlus parlerà di ‘Azioni di sostegno e percorsi di empowerment’; il consulente legale avv. Maria Calabrese interverrà su ‘Le tutele legali per donne vittime di violenza e codice rosso’ e, infine, la Consigliera di parità della Provincia di Campobasso Giuditta Lembo parlerà della Direttiva Europea sulla Conciliazione Vita – Lavoro nel contesto italiano’.