Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

MArtelive Molise, via alle finali regionali: sfida tra aspiranti attori, scrittori, rocker, ballerini, fotografi, stilisti e registi

A luglio l'alto gradimento di Piazzetta Polombo e un promettente arrivederci in autunno. Puntuale, MArtelive Molise torna, stavolta in un'unica imperdibile data. In programma la finalissima regionale con possibilità di accesso alla fase successiva

Sarà il Blue Note di Ripalimosani, luogo che evoca grandi serate e artisti di primissimo livello, il teatro dell’ultima arrembante sfida tra gli interpreti molisani di sette categorie artistiche diverse: musica, danza, letteratura, teatro, cinema, moda, fotografia.

Lo ‘spettacolo totale’ che caratterizza il format di MArtelive prevede l’esibizione di un gran numero di artisti che, uno dopo l’altro, salgono sul palco in una sinfonia imprevedibile di emozioni. Tutti pronti a sorprendere le qualificate e nutrite giurie presenti.

foto

Il migliore in assoluto avrà l’occasione di partecipare direttamente alla finale nazionale di Roma, all’interno della Biennale MArteLive prevista dal 3 al 8 dicembre 2019. I sette vincitori delle diverse discipline artistiche accederanno invece alla fase di macroarea con vista sulla Biennale.

A Roma saranno in palio oltre 150 premi tra cui un riconoscimento speciale in denaro  della Fondazione Film Commission Roma e Lazio del valore di 2000 euro, l’inserimento nel cartellone degli eventi organizzati dall’Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio, il premio NuovoIMAIE del valore di 15.000 euro per la realizzazione di un tour, un contratto di management con l’etichetta MArteLabel del valore di 20.000 euro, l’inserimento nelle Scuderie MArteLive che apre alla partecipazione a vari festival (Busker in town, Tolfarte, Carpineto Buskers Festival), e poi produzioni, visibilità, ingaggi e borse di studio.

Si torna dunque in gara. Le semifinali di luglio alle latitudini molisane hanno evidenziato la voglia di spettacoli di qualità da parte del pubblico e la verve di diversi artisti che domenica 24 novembre, dalle 17.30, si rimetteranno in gioco.

Tutti saranno in un certo senso accompagnati dai referenti locali per ciascuna disciplina artistica. Si tratta di Francesco Vitale (Incas Produzioni) per il teatro, Ilaria Barone (Open Arts Studio) per la danza, Angela Del Gesso (Circolo Letterario Arci Beatnik) per la letteratura, William Mussini (Incas Produzioni) per il cinema, Silvano Mastrolonardo (Associazione Fotografica Sei Torri) e Simone Di Niro (Associazione Fotografica Vivian Maier) per la fotografia; Marisa Vecchiarelli (Atelier Marvè) per la moda e Alessia D’Alessandro per la musica.

La coesione delle citate associazioni, atelier e società di produzione, sotto la regia del Collettivo di Rilancio Culturale Pachamama/Antenna Molise, in associazione con Tm eventi e Stonemedia Communication, ha reso possibile quella che si annuncia come un’autentica parata di attori, ballerini, registi, stilisti, fotografi, scrittori e aspiranti rocker, tra i 18 e i 39 anni, tutti con un buon potenziale e la giusta dose di ambizioni.

L’appuntamento è per il pomeriggio del 24 novembre al Blue Note di Ripalimosani, location ideale per rivivere la magia di MArteLive. Come a luglio, ci si aspetta un grande riscontro di pubblico. L’evento è gratuito e vale il pass per continuare a vivere un sogno, lo stesso sogno che 18 anni fa portò il patron Giuseppe Casa a ‘inventarsi’ una nuova forma multi disciplinare di evento dedicato ai giovani: MArtelive, per l’appunto.