Il ricordo di Mimmo Massullo negli eccellenti risultati scolastici di Danny, Daniele e Sonia

Cerimonia di consegna per la borsa di studio destinata agli studenti meritevoli in ricordo di del 19enne morto nel 2011 a causa di un grave incidente stradale. L’iniziativa, giunta alla sua ottava edizione, si è tenuta nell'aula Magna dell’Istituto "Leopoldo Pilla"

Da otto anni, dopo quella terribile notte e quello schianto violento all’altezza di Ingotte nel quale perse la vita il 19enne Domenico Massullo, l’anima di questo giovane, indimenticato e indimenticabile, continua a vivere negli occhi di decine di ragazzi che sui banchi di scuola, onorano la sua memoria ogni anno, con risultati ragguardevoli sotto il profilo didattico e personale.

E’ l’ottava edizione della Borsa di studio che la famiglia Massullo mette a disposizione degli studenti dell’istituto Pilla. Anche quest’anno si è svolta con tutti i crismi della solennità. Presenti il papà, la mamma, il fratello e la sorella di Mimmo. I docenti, la preside, l’assessore ai Lavori Pubblici Vincenzo Niro e tanti genitori.

Il ricordo di Mimmo, grazie alla solidarietà della sua famiglia, continua a vivere nelle passioni dei suoi compagni. Con la borsa di Studio i familiari del ragazzo scomparso continuano a essere vicini ai ragazzi che, con impegno e sacrifico, cercano di realizzare i propri sogni.

I tre premi sono stati quindi assegnati Danny Sarnese che è stato promosso in seconda con la media del 9.92; a Daniele Romanella della terza classe che ha terminato l’anno scolastico con una media del 9.45. Infine Sonia Ciccaglione per la sezione delle quinte classi: questa giovane studentessa si è diplomata con 100 e lode.

La Borsa di Studio, in tutti questi anni, è stata fondamentale per alcuni studenti, a cui ha permesso di potersi iscrivere all’Università o, magari, di poter vivere l’esperienza formativa dell’Erasmus. Un esempio tangibile di come si possa dare qualcosa senza ricevere, ma soprattutto di come dal dolore possa germogliare la solidarietà verso il prossimo.