I piccoli della scuola John Dewey a lezione di biodiversità con ‘Ambiente Basso Molise’ foto

Una lezione ‘particolare’. Si è svolta sabato 23 novembre una lezione dedicata alla biodiversità nella scuola elementare John Dewey di Portocannone. Alla presenza delle insegnanti Maddalena Amato, Antonella Saracino, Carla Cocchiarella e del Dirigente scolastico Immacolata Lamanna, il Presidente dell’associazione ambientale ‘Ambiente Basso Molise’, Luigi Lucchese ed alcuni degli allievi che frequentano il corso di formazione “Ambiente maneggiare con cura” si sono incontrati con gli alunni della scuola  per parlare di ambiente. Una mattinata  per scoprire le bellezze, animali e vegetali, che caratterizzano un ecosistema unico in Molise.

L’incontro è iniziato con una presentazione di fotografie e video attraverso le quali è stato illustrato il territorio molisano, le specie animali che vivono nel territorio e gli habitat, la macchia mediterranea e la costa. Durante l’incontro si è parlato dell’importanza degli ecosistemi terrestri e lacustri, della loro bellezza e fragilità e di quanto importanti siano non solo per il regno animale ma anche per l’uomo. Numerosi sono stati gli argomenti trattati: dalle tartarughe caretta caretta nate in Molise, ai pipistrelli, fino alla flora e alla fauna della costa molisana.

abm scuola portocannone

Raccontare e indagare la natura che ci circonda, per poterla tutelare e conservare, è stata la finalità dell’incontro voluto fortemente dalle maestre delle scuola elementare, e tale progetto ha proprio lo scopo di promuovere comportamenti consapevoli e responsabili verso l’ambiente.

Un incontro reso interessante dalle numerose domande, sensate e pertinenti, che hanno visto protagonisti i circa ottanta ragazzi della scuola. Il loro caloroso abbraccio al Presidente Lucchese ha chiuso la magica giornata dedicata alla biodiversità.