Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze armate, celebrazioni e caserme aperte ai cittadini

E’ una delle date più importanti della storia italiana: il ‘Giorno dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate‘ del 4 novembre, data che celebra la fine della Prima guerra mondiale e ricorda l’armistizio di Villa Giusti (in provincia di Padova).

Anche il Molise si prepara a celebrare l’anniversario con una serie di manifestazioni e cerimonie in programma domani a Campobasso, Isernia e Termoli.

Nel capoluogo molisano, alle 10.30, prenderà il via il corteo che da piazza Prefettura arriverà fino a piazza della Vittoria.

Momenti clou della giornata l’alzabandiera solenne, le onoranze ai caduti con la deposizione di corone d’alloro, la lettura dei messaggi celebrativi inviati dalle più alte autorità dello Stato. Inoltre, sarà consegnata la bandiera nazionale all’istituto comprensivo ‘Petrone’ di Campobasso.

Una cerimonia simile si svolgerà al Monumento ai caduti della città di Isernia.

Sempre domani si svolgerà anche ‘Caserme aperte’, ossia l’apertura al pubblico della sede del Comando Militare Esercito “Molise” di Campobasso dove, dalle ore 11:30 alle ore 15:30, sarà possibile vedere una mostra fotografica a tema e delle uniformi storiche dell’Esercito. Porte aperte anche alla caserma ‘Zara’, sede del Comando Regionale Guardia di Finanza, dove dalle ore 09 alle ore 13 saranno in mostra i mezzi e i materiali utilizzati.

Iniziativa simile nella caserma “G.Testa” di Campobasso, sede del Comando Provinciale Carabinieri. In questo caso l’appuntamento è dalle ore 11:30 alle ore 15:30.

Invece a Termoli si potranno visitare la caserma e i mezzi navali in dotazione alla Capitaneria di Porto dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 19. 

Infine è in programma ‘Caserme in piazza’: in piazza Vittorio Emanuele II, al termine della cerimonia presso il Monumento ai Caduti, è prevista l’apertura, fino alle ore 15, degli stands informativo/promozionali delle forze armate e della Guardia di Finanza. In tale circostanza, personale qualificato porterà a conoscenza dei visitatori, la storia, i compiti e le varie opportunità professionali offerti dalle Forze Armate e dalla Guardia di Finanza.

Il programma è stato anche  arricchito da una proficua e interessante attività storico-informativa svolta presso alcuni Istituti d’Istruzione Secondaria Superiore della Regione. Infatti, in ottemperanza al protocollo d’intesa stipulato tra Ministero dell’Istruzione e il Ministero della Difesa e, a seguito di accordi intercorsi con la Direzione Scolastica Regionale per il Molise e i dirigenti Scolastici, nei giorni antecedenti alla ricorrenza, personale delle Forze Armate e della Guardia di Finanza hanno tenuto una serie di conferenze sulla storia, sui compiti e sulle principali attività svolte dalle Forze Armate e dalla Guardia di Finanza.