Gam, il Ministero ratifica un altro anno di cassa integrazione per 220 lavoratori

Il Dicastero del Lavoro e delle Politiche sociali  ha formalizzato la concessione di un ulteriore periodo di ammortizzatori sociali: partito il 5 novembre scorso, durerà fino al prossimo 4 novembre 2020

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali  ha formalizzato la concessione di un ulteriore periodo annuale di cassa integrazione straordinaria in favore dei dipendenti della società Gam Srl, partita il 5 novembre 2019 e fino al prossimo 4 novembre 2020.

“La positiva conclusione della procedura – dichiara il presidente Toma –  nel registrare la piena soddisfazione per l’avvenuto sostegno al reddito di 220 famiglie di lavoratori, consente di sviluppare, con rinnovata determinazione, tutte le azioni già avviate da questo esecutivo regionale per il salvataggio dei livelli occupazionali e per il rilancio della filiera avicola, in un territorio particolarmente vocato allo sviluppo di tali attività imprenditoriali”.