Festa dell’albero: ventitré nuove piante per i neonati cittadini guglionesani del 2018 foto

Ventitré nuovi arbusti sono entrati a far parte del patrimonio arboreo della città di Guglionesi grazie alla ‘Festa degli alberi’ in onore dei nuovi nati nel 2018: le piantumazioni sono avvenute ieri, venerdì 15 novembre, alla presenza dei neocittadini guglionesani, dei loro genitori e degli alunni della scuola primaria classi quarte sezioni A, B, C dell’omnicomprensivo di Guglionesi.

La festa, organizzata dall’associazione Ambiente Basso Molise in collaborazione con l’A.R.S.A.P. e il comune di Guglionesi, ha coinvolto l’assessore all’ambiente Giuseppina D’Onofrio ed il dirigente Ciocca dell’ARSARP in concerto con i volontari di Ambiente Basso Molise che hanno salutato i partecipanti. Durante la mattinata sono state messe a dimora ventitré alberature, tante quante i nati a Guglionesi, trasformando una comune mattinata in un grande momento di festa e di riflessione sull’importanza della natura e sulla necessità di preservarla.

“Si tratta di una manifestazione importante che mette insieme la comunità scolastica, l’amministrazione comunale, le associazioni e gli enti regionali, favorendo un momento utile per la cura dei luoghi e far maturare il senso di appartenenza”, hanno commentato i volontari di Ambiente Basso Molise. L’assessore D’Onofrio ha coinvolto i bambini parlando degli alberi che sono stati piantati durante la festa dello scorso anno e di come è necessario che tutti si prendano cura e rispettino la natura. Il Dirigente Ciocca ha sottolineato l’impegno dell’A.R.S.A.R.P. per l’ambiente e come le piante sono essenziali per la vita dell’uomo, sottolineando che come l’uomo ha bisogno della natura così la natura ha bisogno dell’uomo.

I bambini hanno poi presentato i loro lavori sugli alberi, le poesie, i disegni e le canzoni dando dimostrazione di essere molto preparati e interessati. “Un grande ringraziamento va alle maestre Di Zillo Nadia, Terzano Vittoria, Saccomandi Aurora, Ludovico Teresa, Andreola Dora, Rivera Esperina per il grande lavoro svolto. Inoltre, le Insegnanti e gli alunni hanno fatto dono di un disco in creta costruito in classe, ai genitori dei bimbi nati nel 2018. E’ stata una splendida occasione per fare del bene alle nostre aree verdi ed alla nostra città, con l’augurio della nascita in ognuno dei presenti, di un più forte impegno verso la tutela ambientale”, conclude Ambiente Basso Molise.