Festa dell’albero, chieste due aree dove piantare nuovi arbusti

Più informazioni su

Due cittadini del Comune di Montenero di Bisaccia hanno protocollato una richiesta al Comune di Montenero per chiedere che, in occasione della festa nazionale degli alberi, vengano individuate in collaborazione con gli uffici comunali due aree verdi di proprietà del comune di Montenero di Bisaccia e in particolare una in località Costa Verde.

Questo per far sì che vengano messi a dimora proprio lì un congruo numero di alberi da concordare per la creazione di una fascia boscata, quindi una sorta di bosco urbano anche solo per migliorare quella che già esiste. Secondo quella che è la proposta di Silvano Cuculo e Massima Di Paolo, la manifestazione del 16 e 17 novembre prossimi, dovrà essere aperta a tutti i cittadini e consistere nella piantumazione di nuovi alberi e arbusti concordati per varietà e quantità che verranno donati gratuitamente al Comune. Oltre alla piantumazione dovrà essere concordata anche la cura e l’irrigazione degli stessi nuovi arbusti.

“Vista la carenza di provvedimenti volti alla tutela ed alla valorizzazione ambientale da parte dell’Amministrazione protempore, considerati gli innumerevoli problemi irrisolti ricadenti sul nostro territorio come la frana di “sotto la valle”, la cementificazione della zona a mare, l’inquinamento dell’aria, dell’acqua e del suolo, la carenza di controlli e l’assenza, ad esempio, di dispositivi quali le centraline fisse per il monitoraggio dell’aria” si legge in una nota dei due proponenti che “si fanno promotori dell’iniziativa senza scopo di lucro ed aperta a tutti i cittadini denominata ‘Alberi per il futuro 2019 “Festa dell’albero”’, manifestazione che prevede la piantumazione da parte dei cittadini di piccoli alberi autoctoni donati gratuitamente alla comunità, come opera di mitigazione ambientale nell’esclusivo interesse della comunità locale. Perché anche Montenero ha il diritto di partecipare nel significato più autentico della manifestazione”.

Più informazioni su