Qualche idea per la Campobasso di Fred, dal bronzo con chitarra a una via del centro

Più informazioni su

La scomparsa di Fred Bongusto pone il problema di come la sua città natale e la sua regione debba farsene vanto, di come gestire al meglio la manutenzione del ricordo di un suo figlio divenuto icona nazionale.

A livello municipale c’è un attendismo evidentemente mirato a non deludere la cittadinanza con decisioni troppo affrettate, intanto da qualche affermazione girata sui social emerge una tendenza favorevole a intitolare a Fred non solo una strada ma lo storico Teatro Savoia.

Questa potrebbe essere comunque l’occasione buona per rinnovare una memoria campobassana troppo a lungo intoccabile e fossilizzata. Da anni ho personalmente coltivato la vana illusione di “desavoizzare” la toponomastica cittadina e di molisanizzare scuole, teatri e conservatori.

Dunque, nel tentativo di stimolare proposte per così dire “dal basso” che aiutino l’amministrazione comunale a tener conto degli umori di cittadini (indigeni e allogeni), mi spingo a sottoporre qualche idea in proposito.

Quanto al Savoia, pensavo in passato di restituirgli l’antica denominazione di “Teatro Sociale”, oppure di intitolarlo all’operista Gammieri o al più noto Adriano Lualdi. Oggi invece credo che il Savoia debba essere più propriamente intitolato a un attore, a grande attore campobassano ingiustamente e assurdamente dimenticato come Alberto Bonucci, verso il quale la città avrebbe il dovere di riscattare un debito di irriconoscenza.

Quanto alla strada da dedicare a Fred, o gli s’intitola quella dov’è nato (la ex via Marconi), oppure una delle due principali e parallele vie del centro intitolate alla Regina Elena di Savoia e a al Re Vittorio Emanuele.

Tuttavia la mia personale preferenza va a una duplice opzione: quella di realizzare un Fred in bronzo con la chitarra, poggiato ad esempio su un muretto o su una panchina ad hoc lungo il Corso e inoltre di dedicargli un Memorial in uno spazio fisso multimediale ricco di reperti, di foto, dischi, video, abiti, post, lettere, coppe e via ricordando l’Italia del boom e il Molise di. Data di inaugurazione: il prossimo 6 aprile, data di nascita del Fred nazionale.

 

Più informazioni su