Subì violenza sessuale dal parroco, ma per il magistrato dopo i 14 anni era “consenziente”. Giada Vitale su Rai1: “Delusa dalla Procura”

Archiviata la posizione di don Marino Genova per gli abusi commessi tra il 2009 e il 2012, quando Giada Vitale ha compiuto il 14esimo anno di età. Questa mattina la vicenda che ha sconvolto il Molise per anni su Rai1 a “Storie Italiane”. “mi sento umiliata e delusa – ha detto la vittima, oggi 24enne – don Marino mi ha rovinato l’adolescenza, la giustizia rischia di rovinarmi la giovinezza”.