Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Con il cellulare alla guida, in poche ore 11 contravvenzioni e via 60 punti dalle patenti

Pugno di ferro della polizia stradale contro le cattive condotte al volante. Emerge la pessima pratica di parlare con il telefonino mentre si guida. Dura a morire anche l’abitudine di non allacciare le cinture di sicurezza. In un mese elevati 520 verbali

Intensa attività di controllo della Polizia Stradale nella provincia di Campobasso.

In particolare sono stati portati a termine controlli finalizzati a reprimere soprattutto l’uso dei telefonini alla guida; in poche ore infatti gli agenti hanno redatto 11 verbali per uso del cellulare alla guida, con conseguente decurtazione dei 60 punti dalle patenti degli automobilisti sanzionati e, in un caso, si è provveduto alla sospensione della patente di guida per recidiva.

Sono stati, inoltre, elevati altri 2 verbali, con decurtazione in totale di 10 punti, per mancato uso delle cinture di sicurezza e  ritirata una patente in quanto scaduta. Tale specifica attività di controllo sarà ripetuta anche nelle prossime settimane

La Sezione di Polizia Stradale di Campobasso, nell’ambito della generale attività istituzionale, ha intensificato negli ultimi mesi i controlli su tutte le principali arterie della provincia. Solo nel mese di ottobre sono stati elevati 520 verbali, molti dei quali proprio per uso del cellulare alla guida.

Sono stati svolti numerosi servizi anche con l’utilizzo di particolari strumentazioni in possesso della Polizia Stradale: lo “Street Control (in grado di elaborare ed indicare in tempo reale se un veicolo, in transito o in sosta, sia provvisto di copertura assicurativa e/o di revisione o sia oggetto di furto), il “Telelaser( rilevatore di velocità istantanea utilizzato dalla Polizia di Stato per controllare la velocità dei veicoli in strada)  e i Centri Mobili di Revisione messi a disposizione dalla Direzione Generale Territoriale di Bari del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, con i quali sono stati  realizzati controlli nel tratto autostradale molisano dell’A14, precisamente nell’area di servizio “Trigno Est”, nel perimetro del Comune di Montenero di Bisaccia.