Campobasso, vincere e basta. Arriva il Fiuggi dell’ex Milan, Beppe Incocciati

Si torna a giocare in casa dopo il passo falso di Cattolica che ha stoppato la serie di successi a due. Avversaria di turno la squadra laziale allenata dall’ex attaccante rossonero che sfidò e pareggiò contro i Lupi a San Siro nella serie B 1982/1983. Oggi si parla di una sfida tra due formazioni che galleggiano a metà classifica. Tra i rossoblù assenti Vanzan e Bontà mentre rientra Dalmazzi. In difesa potrebbe tornare Pistillo.

Dici Incocciati e la mente torna indietro di 36-37 anni, alle sfide di lusso, a quel Milan-Campobasso del 27 febbraio 1983 che terminò 0-0. Uno dei momenti più alti della storia dei Lupi, questo è fuori discussione. Oggi Beppe Incocciati allena il Fiuggi, dove è nato, e ci terrà sicuramente a fare bella figura. Obiettivo condiviso con Mirko Cudini, chiaramente, in un match che bisogna vincere per non staccarsi anche dalla zona playoff, per quanto possa valere al momento.

 

I rossoblù arrivano dalla mezza sconfitta di Cattolica, dove in vantaggio per buona parte della partita si sono fatti riprendere a dieci minuti dalla fine. L’amaro in bocca è rimasto, si avverte, quindi i tre punti contro i laziali sono doverosi. Ma non sarà facile perché gli avversari sono in ripresa e l’identità campobassana è ancora tutta da acquisire, come ha ammesso in sede di analisi anche lo stesso Cudini.

 

I sicuri assenti saranno gli squalificati Vanzan e Bontà, appiedati per un turno dal giudice sportivo. Al loro posto potrebbero essere impiegati il rientrante Dalmazzi sulla fascia sinistra e Candellori come mezzala, o in alternativa Brenci nel caso in cui Pizzutelli tornasse a fare il regista. Più Musetti che Alessandro in tandem con Cogliati in avanti, mentre al centro della difesa si potrebbe rivedere Pistillo e Menna è favorito su Sbardella. Arbitrerà il signor Luca Capriuolo della sezione di Bari assistito da Dell’Isola di Sapri e Vitale di Salerno.    FdS

 

12^ GIORNATA

Avezzano-Montegiorgio, Campobasso-Fiuggi, Jesina-Real Giulianova, Notaresco-Cattolica, Pineto-Matelica, Sangiustese-Recanatese, Tolentino-Olympia Agnonese, Vastese-Porto S. Elpidio, Vastogirardi-Chieti.

CLASSIFICA: Notaresco 30, Recanatese 28, Montegiorgio 20, Pineto 19, Matelica 18, Vastogirardi e Porto S. Elpidio 16, Campobasso, Vastese e Olympia Agnonese 15, Fiuggi e Sangiustese 14, Real Giulianova 13, Avezzano e Chieti 11, Tolentino 10, Cattolica 4, Jesina 2.