Associazione giovani avvocati, incarichi nazionali per cinque molisani

Più informazioni su

E’ stata una giornata ricca di soddisfazioni per gli avvocati molisani quella dedicata al primo consiglio direttivo dell’Aiga (Associazione italiana giovani avvocati) guidata dal neo presidente Antonio De Angelis. Incarichi nazionali sono stati conferiti sabato 23 novembre, presso la sala degli Avvocati in Cassazione, ai giovani avvocati delle Sezioni AIGA di Campobasso, di Isernia e di Termoli-Larino. 

A dare la notizia è il neo eletto coordinatore regionale Molise, l’avvocato Fausi Khalifh Iannucci, designato pure coordinatore del dipartimento nazionale di “Monocommittenza: “Abbiamo appreso, con grande orgoglio, che nell’ambito della formazione della nuova Giunta nazionale AIGA, riunita appositamente nel Consiglio direttivo di Roma, è stata nominata anche la collega Mariangela Di Biase (presidente uscente della Sezione Aiga di Campobasso), quale componente dell’Ufficio Legislativo della Giunta Nazionale. I colleghi, Marialaura Cancellario e Stefano De Benedittis, sempre della Sezione di Campobasso, sono stati, invece, nominati rispettivamente membri del dipartimento di “Diritto del lavoro” e del dipartimento “Rapporti con il parlamento e le Istituzioni”.

Riconoscimenti anche per la Sezione di Isernia guidata dal neo presidente Alberto Ranieri: il legale Michela Morelli è stata designata componente del dipartimento “Diritto e procedura civile”.

“Per quanto riguarda, infine, la mia Sezione – prosegue Iannucci – è stata nominata, all’interno del dipartimento “Specializzazioni e nuovi spazi di mercato”, l’Avv. Clementina Vitale”.

“Nel contesto di una politica forense sempre più dinamica – la chiosa finale di Iannucci – che vede le Associazioni giocare un ruolo rappresentativo importante e decisivo, la presenza di giovani professionisti in un organismo di rilevanza nazionale non può che gratificarci e rendere onore a tutti noi. Congratulazioni vivissime a tutti gli eletti e un grazie particolare al presidente nazionale Antonio De Angelis, per aver creduto e riposto fiducia in noi giovani avvocati molisani”.

Più informazioni su