Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

A spasso per Campobasso ma non potevano tornarci: 2 egiziani scoperti e denunciati

I due stranieri sono stati sorpresi dalla Squadra Volante all'interno della 'Città nella città': Nei guai altri due campobassani che viaggiavano con il 'fumo'

Sono stati ‘beccati’ ieri pomeriggio (5 novembre), mentre si aggiravano all’interno del complesso residenziale di corso Bucci, la ‘Città nella Città‘, in pieno centro a Campobasso. Ma nel capoluogo molisano non sarebbero potuti tornare i due egiziani scoperti dai poliziotti della Squadra Volante in servizio in quel momento.

Gli agenti hanno controllato i due stranieri, entrambi 19enni, destinatari del provvedimento del Questore di foglio di via obbligatorio. Era stato imposto loro il divieto di ritorno a Campobasso per tre anni.

Sono stati dunque denunciati all’autorità giudiziaria proprio per aver violato tale provvedimenti.

Inoltre, sempre gli agenti  della Squadra Volante impegnati nei servizi di controllo del territorio per contrastare la detenzione e lo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno provveduto ad identificare e controllare diversi  giovani sia campobassani che provenienti da regioni limitrofe.

Nel corso di tale servizio, in via Lombardia, un equipaggio della Volante ha notato una Fiat 500 con a bordo tre uomini, tutti di Campobasso. Alla vista degli agenti, per eludere il controllo, hanno  invertito la marcia e sono scappati via.

I poliziotti però sono comunque riusciti a bloccarli e li hanno accompagnati in Questura per accertamenti più approfonditi: i tre erano sprovvisti di documenti di identità.

Sottoposti a perquisizione personale, due di loro sono stati trovati in possesso di una modica quantità di hashish e dunque segnalati alla Prefettura di Campobasso per detenzione per uso personale di sostanza stupefacente.