23 nuovi arbusti col nome di ogni nato del 2018, si rinnova la Festa dell’Albero

Daria Andrea, Antonella, Razan, Alessandro, Eliana, Antonio, Marco Antonio, Lavinia, Izabela Maria, Antonio, Nicol, Mattia, Rihame, Jeannette Doriana, Sara, Antonio, Rebecca, Camilla, Giulia Beatrice, Vihan, Giuseppina Olivia, Greta: sono 23 i nati nel 2018 a Guglionesi e 23 sono gli alberi che verranno messi a dimora dall’ARSARP e da Ambiente Basso Molise venerdì 15 novembre in via Manente alle ore 10:30.

Il Comune di Guglionesi ha invitato i genitori del 23 bimbi nati nel 2018 e su ogni albero verrà messa una targa con il nome e la data di nascita dei bimbi. Anche il Sindaco Bellotti ed i componenti della Giunta parteciperanno all’evento. Saranno presenti alla manifestazione alcune classi dell’Istituto Omnicomprensivo oltre ai genitori dei neonati. Nel pomeriggio invece sarà inaugurata l’aiuola fashion, una aiuola colorata e piena di fiori e alberi che verrà data in adozione.

Una tradizione che continua e la ‘Festa dell’albero’ mai come di questi tempi è importante sia per il calo delle nascite sia per l’urgenza dei temi ambientali”, spiegano dall’associazione ambientalista.

A Guglionesi si celebrano gli alberi e il loro indispensabile contributo alla vita.  Essi assorbono anidride carbonica e restituiscono ossigeno, proteggono la biodiversità, hanno un ruolo fondamentale nella prevenzione del dissesto idrogeologico e fanno più bella e verde la città.

La “Festa dell’Albero”, oggi, mantiene inalterato il valore delle sue finalità istitutive che sono ancor più attuali di un secolo fa e rappresenta un importante strumento per creare una sana coscienza ecologica nelle generazioni future che si troveranno ad affrontare problemi ed emergenze ambientali sempre nuovi e su scala globale.