Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Videosorveglianza e sicurezza, appalto da 1 milione di euro per i musei molisani

Una gara da quasi 1 milione, per la precisione 964mila euro, per mettere in sicurezza musei, siti archeologici e monumenti del Polo Museale del Molise.

È stata Invitalia, in qualità di Centrale di Committenza per il Mibac (Ministero dei Beni culturali), a pubblicare l’appalto. Sistemi di sicurezza per i siti cultuali molisani, con lavori di ammodernamento degli impianti di videosorveglianza, anti-intrusione e di sicurezza già esistenti in tutti i siti del Polo Museale.

I siti che verranno interessati dai lavori, a seguito dell’affidamento dell’appalto, sono: Museo Provinciale Sannitico e Palazzo Pistilli (Pinacoteca) di Campobasso, Castello di Civitacampomarano (foto sotto), Castello di Capua a Gambatesa, Museo della città e del territorio di Sepino, Museo archeologico Santa Maria delle Monache di Isernia, Museo nazionale del paleolitico di Isernia, Complesso monumentale di San Vincenzo al Volturno, Museo archeologico di Venafro e Museo nazionale di Castello Pandone a Venafro.

Castello Civitacampomarano

È possibile presentare le offerte fino al prossimo 12 novembre attraverso la piattaforma Gare e Appalti di Invitalia. Oltre all’adeguamento degli impianti è prevista la realizzazione della nuova sala regia centrale nella sede del Museo Sannitico, Palazzo Mazzarotta, a Campobasso e la messa a punto della necessaria infrastruttura di rete di collegamento e trasporto dati a banda libera.