Temperature elevate, focolai in tutto il Basso Molise. In fiamme gli argini del Biferno foto

Il lato negativo della lunga estate molisana sono gli incendi. Fenomeno che continua e richiede l’attenzione continua delle squadre dei vigili del fuoco, anche oggi impegnati in una serie di episodi lungo tutta la costa.

Da Montenero di Bisaccia a Campomarino, i pompieri del distaccamento di Termoli stanno trascorrendo la giornata divisi fra le molte emergenze segnalate da automobilisti e passanti. Spesso la causa riguarda la bruciatura di residui di potatura che sfugge al controllo dell’agricoltore di turno.

A prendere fuoco nelle ore più calde della giornata anche il tratto boschivo a ridosso della Bifernina sul versante di San Martino in Pensilis. Le fiamme alte e il fumo sono ben visibili da Guglionesi, come documentano queste fotografie. Il rogo è esteso e ha aggredito cannucce e vegetazione circostante gli argini del fiume Biferno, dove al momento sono impegnate due squadre di Vigili del Fuoco arrivate da Termoli e Santa Croce di Magliano.