Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Sabato sera di sangue sulla ss 17: perdono la vita un 21enne e un uomo di 77 anni. In coma un minore foto

E' grave il bilancio del tragico incidente che si è verificato poco prima delle 20 di questa sera - 12 ottobre - all'altezza del bivio per Bojano. Tre le auto coinvolte in quello che sembra un frontale. A perdere la vita Antonio Angelini di 77 anni, e Gennaro Caraviello di 21 anni, entrambi di Bojano. In coma un adolescente.

Un sabato sera di sangue sulle strade molisane. Ancora un incidente mortale, ancora una volta sulla statale 17.

Il dramma si è consumato all’altezza del bivio per Bojano poco prima delle 20, quando si è verificato un violento impatto nel quale sono rimaste coinvolte tre auto. Irriconoscibile la vettura che si è ribaltata dopo lo scontro. Un’altra delle macchine coinvolte, una Punto, invece è stata quasi sventrata, semi distrutta dallo scontro. Tanto da ‘abbattere’ un palo che si trovava sul bordo della carreggiata. Divelto pure un pezzo del guardrail. E poi, pezzi di vetri e carrozzeria sparsi ovunque sull’asfalto. Questo il terribile scenario che i soccorritori si sono trovati davanti agli occhi quando hanno raggiunto il luogo dell’incidente.

incidente Bojano

Il bilancio del frontale sulla statale 17, che è rimasta chiusa al traffico durante le complicate operazioni di soccorso, è gravissimo: Antonio Angelini, 77 anni di Bojano, e Gennaro Caraviello, 21 anni, hanno perso la vita. Per il 77enne Angelini sono stati inutili i soccorsi del personale sanitario giunto sul posto con le ambulanze inviate dal 118. Invece il cuore del ragazzo, anche lui di Bojano, ha smesso di battere in ospedale.

Gravi anche i tre feriti, due trasportati in ospedale in codice rosso e uno in codice giallo (media gravità).In particolare destano preoccupazione le condizioni di salute di un ragazzino di 15 anni che, stando alle prime notizie, è stato trasportato d’urgenza al Cardarelli di Campobasso e ricoverato nel reparto di Rianimazione: è in coma. Secondo le prime ricostruzioni, l’adolescente viaggiava nell’auto guidata dal 77enne deceduto. 

Sul posto anche i vigili del fuoco del Comando provinciale di Campobasso e i Carabinieri della stazione di Bojano. A questi ultimi toccherà ricostruire le cause di quello che agli investigatori è sembrato un frontale. Un incidente che ha provocato finora due vittime su una delle strade più importanti della regione, arteria di collegamento verso i comuni dell’area matesina e verso Isernia. La velocità? Una distrazione? Un sorpasso azzardato? Intanto ci sono due vite spezzate, una delle quali nel fiore degli anni e due famiglie distrutte in quello che sembrava un normale sabato sera.

Infine ci sono le famiglie che stanno pregando per i feriti gravi, a cui stanno provando a salvare la vita i medici dell’ospedale Cardarelli.

L’ultimo tragico incidente che aveva provocato due vittime sempre sulla statale 17 risale allo scorso 21 marzo, quando due auto si scontrarono frontalmente e persero la vita marito e moglie che stavano andando a Campobasso per motivi di lavoro.