Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Polizia Municipale senza comandante, Colagiovanni contro Gravina

Il consigliere di opposizione va giù duro contro l’attuale amministrazione comunale e ricorda che “nonostante le reiterate promesse, ancora nessun concorso”

L’amministrazione comunale risente delle carenze di personale della polizia municipale e della mancanza di un comandante. Il capoluogo di regione è privo di una guida stabile da diversi anni. L’ex sindaco del capoluogo, Antonio Battista, scelse di nominare un dirigente – Matteo Iacovelli – per sopperire ad alcune problematiche.

I limiti delle assunzioni per le pubbliche amministrazioni, i vincoli di bilancio e la disorganizzazione della macchina organizzativa sono tra i problemi denunciati per anni a Palazzo San Giorgio. Problemi sotto la lente dell’attuale sindaco di Campobasso, Roberto Gravina, e dell’assessore al ramo, Simone Cretella, quando vestivano i panni dell’opposizione. Ecco perché oggi il consigliere Salvatore Colagiovanni – insieme alla collega del Ppi, Carla Fasolino – alza la voce e presenta una interrogazione per conoscere quali siano le reali intenzioni dell’amministrazione comunale in carica concernente la nomina del nuovo comandante della polizia municipale del capoluogo di regione.

Colagiovanni e Fasolino ci vanno giù duro. “Come è noto il Corpo di Polizia Municipale è privo di una guida stabile da diversi anni. L’attuale amministrazione, durante la propria campagna elettorale, ha più volte annunciato che in caso di vittoria avrebbe emanato un avviso pubblico per selezionale la suddetta figura. Ad oggi, però, nonostante le reiterate promesse, non si è ancora provveduto ad effettuare una apposita selezione in merito”. In effetti, come si legge sulle linee programmatiche di mandato, i 5 Stelle hanno annunciato di porre in essere ogni azione tesa a ripristinare il normale funzionamento del Corpo oramai costretto a lavorare in perenne stato emergenziale, tra cui l’espletamento del concorso per l’assunzione di una posizione apicale con il ruolo di comandante. Ora si attende la risposta del sindaco Roberto Gravina in aula consiliare.