Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Parcheggi selvaggi, occupazioni abusive e degrado: pugno di ferro della Municipale

L’amministrazione comunale ha programmato controlli serrati sul fronte della sicurezza urbana con l’intervento di diverse pattuglie della polizia municipale. Prime multe e controlli già nel fine settimana dove le verifiche si sono concentrate tra Piazza Gabriele Pepe e Corso Vittorio Emanuele

Per la prima volta in tanti anni di amministrazione, la polizia municipale di Campobasso ha operato durante le ore notturne tra sabato e domenica per dare una risposta alle tante sollecitazioni provenienti da parte di cittadini esausti dal frastuono senza regole, dal degrado del giorno dopo, dai parcheggi selvaggi e non autorizzati, dagli accessi imboccati anche laddove esistono divieti chiari ed inequivocabili.

La sicurezza urbana torna ad essere una priorità. In questo fine settimana l’attenzione si è rivolta sia al centro storico e nell’area tra Piazza Gabriele Pepe e Corso Vittorio Emanuele che, insieme ad altri punti sensibili (che saranno attenzionati in seguito), sono zone spesso al centro di segnalazioni e situazioni di degrado urbano.

Lungo le strade di Campobasso sono entrati in azione un ufficio mobile, due auto di pattuglia, sette tra ufficiali, sottufficiali e agenti su strada e in centrale operativa.

Sono state circa 50 le sanzioni elevate. Oltre un centinaio i controlli eseguiti e una persona identificata.

Si tratta dei primi risultati di una serie di interventi che però è pianificata per diventare sempre più capillare e frequente.

“I controlli – si legge infatti in una nota di Palazzo San Giorgio – saranno replicati con continuità  nell’ambito di un programma già  stilato, con particolare attenzione alle occupazioni abusive, e potranno anche portare alla sanzione della sospensione oppure revoca delle autorizzazioni commerciali”.

La costante e capillare opera di presidio del territorio e il controllo di decine di persone rappresentano per l’amministrazione targata Roberto Gravina, la risposta concreta della Polizia Locale per arginare e man mano contrastare le situazioni di degrado che possono deteriorare la qualità della vita in alcune zone della città come spesso lamentato da tanti cittadini finanche in esposti destinati alle autorità locali.