Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

L’Aast volano del turismo molisano: eventi e sagre passano per l’Azienda di Soggiorno e Turismo

Per fare turismo servono idee e fondi, ovviamente, ma è necessario anche un canale che sia in grado di creare un piano strategico per la diffusione di eventi e sagre organizzate nella regione. Senza di questo i luoghi, seppur stupendi dal punto di vista storico-architettonico ed interessanti sotto il profilo dell’organizzazione di eventi, resterebbero isolati e nessuno, se non chi li conosce per motivi di lavoro o famiglia, ne conoscerebbe le peculiarità.

È in questo frangente che si posizione l’Aast (Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo) di Termoli che, da sempre, rappresenta l’ago della bilancia per la promozione turistica dell’intera Regione Molise. Tramite i suoi canali istituzionali e social, l’Aast raggiunge un indotto di persone incredibile e diffonde informazioni importanti che suscitano l’interesse dei turisti nei confronti del nostro territorio.

L’Aast, da sempre, è disponibile alla divulgazione di eventi e sagre che saranno organizzate per questo e per il prossimo anno: attraverso un’attività programmata, tutti i visitatori che annualmente scelgono la costa molisana come meta per le proprie vacanze, possono raggiungere facilmente la zona e restare costantemente informati sugli eventi e le peculiarità delle loro mete turistiche.

Si tratta di “un servizio aggiuntivo a quello già posto in essere dalle amministrazioni locali – spiegano dall’Aast – Che accresce il canale informativo in favore degli utenti e che ricomprende anche coloro che salpano dal porto di Termoli in direzione delle Isole Tremiti. Nella prossima stagione estiva, inoltre, sarà riavviato il collegamento con la Croazia e di conseguenza aumenteranno gli arrivi e la voglia di essere al corrente di tutto ciò che è possibile fare sul litorale”.

Con l’arricchimento dell’offerta turistica verso altre mete come quella croata, va valutato anche l’indotto delle informazioni. “Per queste ragioni l’Aast ha già inviato una nota alle amministrazioni di riferimento annunciando la volontà di essere un punto di riferimento nella divulgazioni di avvenimenti che dal mare si diffondono poi su tutto il territorio – concludo dall’Azienda – Ci sarà un primo periodo di raccolta di tutto il materiale che in seguito sarà divulgato e pubblicato sul sito internet termoli.net, sulla pagina Facebook termoli.net e su instagram, termolinet. Tutto il materiale segnalato verrà puntualmente pubblicando creando così una vera e propria agenda degli appuntamenti a disposizione dei turisti”.