Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

I più importanti giallisti italiani a Campobasso: fine settimana dedicato al romanzo con ‘Tintilia Noir’

Da uno degli sceneggiatori di “Dylan Dog” a uno dei migliori giallisti italiani: ecco gli ospiti di “Tintilia Noir”. Campobasso si prepara alla seconda edizione della rassegna letteraria del Giallo e del Noir in programma per questo fine settimana

Dopo il successo dell’edizione dell’anno scorso, torna l’appuntamento con la rassegna letteraria del giallo e del noir. Nata dalla passione dell’ideatore Mirko Addesa, “Tintilia Noir” è pronta per la seconda stagione. Una tre giorni con autori di fama nazionale che saranno ospitati a Campobasso negli spazi della Mondadori Store “La Scolastica” in via Pietrunto.

Il 24 ottobre, alle ore 18.30, appuntamento con Romano De Marco e Piergiorgio Pulixi, entrambi vincitori del “Premio Scerbanenco dei lettori”. Il primo nel 2017, il secondo nel 2018. Pulixi è un ritorno per Campobasso, dato che è stato proprio lui ad aprire la rassegna “Tintilia Noir” nel 2018.

Il 25 ottobre, sempre alle ore 18.30, appuntamento con uno degli sceneggiatori di “Dylan Dog” (dal 2004), Giancarlo Marzano.

Il 26 ottobre, alle 18.30, spazio a Bruno Morchio, uno dei migliori giallisti del Paese. Tra i suoi personaggi più famosi ricordiamo “Bacci Pagano”. Nel 2017 Morchio ha ricevuto anche la menzione al “Premio Scerbanenco”, un riconoscimento che prende il nome di uno dei padri del genere giallo in Italia.

Dialogheranno con gli autori i giornalisti Giuseppe Pittà e Pasquale Di Bello, nonché Duccio Albino e Carmen Ciccotelli.