Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Deve scontare oltre un anno di carcere, campano rintracciato in Molise: arrestato

L'uomo era stato già ai domiciliari per reati in materia di sostanze stupefacenti, commessi nel comune di Terzigno, in provincia di Napoli. E' stato arrestato dai Carabinieri

E’ stato ritrovato in provincia di Campobasso, ma doveva scontare una pena di oltre un anno di carcere. L’uomo, originario della Campania, era stato già ai domiciliari per reati in materia di sostanze stupefacenti, commessi nel comune di Terzigno (provincia di Napoli) e risalenti al 2012.

Il pusher 27enne è stato rintracciato  Carabinieri della Stazione di San Giuliano del Sannio che hanno eseguito l’ordine di esecuzione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Nola – Ufficio Esecuzioni Penali. E’ stato quindi arrestato per scontare il residuo di condanna ai domiciliari.

Dopo le formalità di rito, il ragazzo è stato quindi condotto presso la propria abitazione nel centro campano dove finirà di scontare la pena di un anno, 3 mesi e 21 giorni di reclusione.