Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Chaminade Campobasso, pari che sa di beffa: è 4-4 a L’Aquila

Pareggio amaro della Chaminade Campobasso in casa del Free Time L' Aquila, 4-4 il finale i molisani non sono riusciti a gestire il vantaggio e chiudere il match. In tribuna mister Tavone espulso martedì contro il Bernalda a guidare la squadra Andrea Tammaro.

Pareggio amaro della Chaminade Campobasso in casa del Free Time L’ Aquila, 4-4 il finale i molisani non sono riusciti a gestire il vantaggio e chiudere il match. In tribuna mister Tavone espulso martedì contro il Bernalda a guidare la squadra Andrea Tammaro. Punizione Pescolla per Gonzalez servito al centro dell’area Vaino che non trova il tapin vincente. Parte subito forte la Chaminade, qualche minuto più tardi si invertono i ruolo: imbucato vincente del laterale molisano per il centrale spagnolo sfera sul fondo. La Chaminade spinge i padroni di casa nella propria metà campo e gestisce il possesso palla. Accelerata di Paulinho sulla fascia superati tre avversari, il brasiliano a tu per tu con Giannantonio porta in vantaggio i molisani. L’Aquila risponde con una doppia azione di Mendes in entembi i casi Wiegels chiude bene la porta. Triangolazione Oriente -Cancio- Ruscica niente raddoppio ma cresce l’intesa in campo. Errore difensivo della Chaminade che lascia tutto solo Mendes al limite dell’area il portoghese ha il tempo d’inquadrare la porta e pareggiare i conti: 1-1 il parziale. Qualche minuti più tardi Mendes si conferma l’uomo più pericoloso dei suoi supera Vaino ma Wiegels chiude lo specchio della porta. Non perde la concentrazione la Chaminade che con pazienza cerca la rete: Gonzalez lasciato tutto solo si accentra e con un tiro forte e preciso realizza il 2-1. Prima dell’intervallo c’è  ancora il tempo per un azione offensiva dei molisani: pressing alto di Ruscica che ruba palla serve Gonzalez il suo tiro di poco fuori. Anche in questo turno di campionato la Chaminade ha dovuto fare i conti con le assenze: Passarelli, D’Alauro e Caddeo out; prima gara di campionato per De Nisco che ha smaltito le quattro giornate di squalifica. Nella ripresa protagonisti i due portieri: prima Wiegels su Mendes poi Giannatonio su Ruscica lasciano il punteggio invariato. Ripartenza Chaminade Paulinho per Cancio fallita l’azione del tris. Gol mangiato goal subito: Wiegles interviene sulla conclusione di Mendes ma non può nulla sulla ribattuta di Di Vincenzo: 2-2 il punteggio. Ma la gioia dura poco il tiro defilato di Paulinho porta nuovamente in vantaggio la Chaminade. Mister Patriarca sul finire di gara opta per il gioco a cinque che frutta immediatamente il gol del pareggio con Compagnoni, 3-3. Il parziale.  Palla a centrocampo e punizione conquistata dalla Chaminade, Gonzalez direttamente da palla inattiva buca la porta per il 4-3 dei molisani. L’Aquila ancora con il portiere di movimento ancora con Compagnoni pareggia i conti. La Chaminade vuole vincere, entra Cancio al posto di Wiegels per il gioco a cinque ma non riesce a sfruttare la superiorità. 4-4 il finale tra Free Time L ‘Aquila e Chaminade, un risultato che sta stretto agli ospiti. Per la quarta giornta sabato al Pala Selvapiana arriverà il Torremaggiore, obiettivo conquistare il primo successo interno stagionale.

 

FREE TIME L’AQUILA – CHAMINADE CB 4-4

FREE TIME L’AQUILA: Rosa, Mandolini, Giannandrea, Martinelli, Caggiano, Compagnoni, Di Vincenzo, Fantuazzi, Mendes, D’Onofrio, Giannantonio, Litterio.

ALL.: Patriarca

CHAMINADE CB: Wiegels, Ruscica, Gonzalez, Oriente, Pescolla, Paulinho, Cancio, Vaino, La Vecchia, Evangelista, De Nisco, Mancini.

ALL.: Tammaro

ARBITRI: Alessandro Coppo Fongoli Sez. di Terni e Marco Paolino Sez. di Siena, cronometrieta: Fabio Maria Malandra  Sez. di Avezzano.

MARCATORI: ‘4″06 Paulinho 1T (CCB), ’12″07Mendes 1T (FTA), ’16″17 Gonzalez 1T (CCB), ’10″35 Di Vincenzo 2T (FTA), ’12″30 Paulinho 2T (FTA), ’16″31 Compagnoni 2T (FTA), ’16″47 Gonzalez 2T (CCB), ’17″51 Compagnoni 2T (CCB)

Falli: 1 tempo 3-4, 2 tempo 4-2

Note:  amm. Mendes (FTA), amo. Paulinho (CCB), Oriente (CCB), Compagnoni (FTA)