Centrodestra unito batte Pd e M5S in Umbria. Toma: “Modello lanciato in Molise”

Più informazioni su

Un’altra delle regioni ‘rosse’ conquistata dal centrodestra. E’ accaduto in Umbria, dove Donatella Tesei è stata eletta nuovo presidente della Regione con il 57,55% dei consensi. Vincenzo Bianconi, candidato di Pd ed M5S e dunque espressione dell’alleanza di governo, si è fermato al 37,48%.

Dal Molise si è congratulata con la Tesei il governatore Donato Toma che ha analizzato e sottolineato la chiave  del successo del centrodestra in Umbria: la ritrovata unità del centrodestra dopo la parentesi al governo della Lega nell’inedito ‘tandem’ con il Movimento 5 Stelle.

Il capo della Giunta regionale ricorda che “in Molise, nel 2018, abbiamo inaugurato un modello vincente di centrodestra, unito e allargato alle forze civiche, che continua ad affermarsi con solidità ad ogni appuntamento elettorale. Il grande successo in Umbria conferma che la nostra è la coalizione della credibilità, della concretezza e della coerenza.

Congratulazioni e auguri di buon lavoro alla neopresidente umbra, Donatella Tesei, e alla squadra di consiglieri che, con lei, da oggi, sarà al lavoro per la propria splendida terra. Centrodestra ancora una volta vincente e presente per fare bene”.

Più informazioni su